facebook rss

Ladri all’anagrafe: vigilantes mette in fuga
un incappucciato e il colpo fallisce

FABRIANO - Notte tormentata da furti e tentativi furti nella città della carta. Qualcuno è riuscito a infilarsi oltre che nell'ufficio comunale da dove è fuggito a mani vuote, anche nei locali della scuola Collodi. Qui il raid si è sostanziato in un bottino di pochi spiccioli razziati dal dispenser delle merendine e delle bevande. Sugli episodi indagano i carabinieri
mercoledì 9 Gennaio 2019 - Ore 12:58
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Ladri in azione negli uffici demografici del Comune di Fabriano. Stanotte qualcuno è riuscito a forzare un ingresso e si è introdotto nell’ufficio ma l’arrivo provvidenziale di una guardia giurata impegnata nel solito tour di controllo, ha messo in fuga il malintenzionato prima che potesse razziare il denaro provento dei bolli e diritti di segretaria sulle carte di identità. Il vigilante ha notato verso l’1.30 un’ombra muoversi dentro l’Anagrafe e ha fatto scattare l’allarme mentre l’intruso con il volto coperto dal cappuccio di una felpa si dileguava nell’oscurità senza depredare i cassetti dove era riposto denaro in contante. Un furto insomma anomalo. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri che hanno già svolto un sopralluogo e che ora visioneranno le telecamere dell’edificio comunale per dare un’identità allo sconosciuto. Dal veloce inventario non risulterebbero, al momento, ammanchi di denaro nell’ufficio comunale.

E’ andato invece a segno l’ennesimo furto ai danni delle scuole fabrianesi, il quarto dal rientro in classe dopo la pausa natalizia, scoperto stamattina nel plesso delle ‘Collodi’ che ospita la scuola materna e la Primaria. Anche in questo caso è stata forzata una porta dell’edificio, quella antipanico. Poi qualcuno si è infilato nei locali della scuola e ha prelevato gli spiccioli dal cassettino del dispenser di snack, merendine e bevande, lasciandosi alle spalle una scia di danni e fuggendo con un bottino di poche decine di euro. Anche su questo episodio indagano i carabinieri.

Ladri a scuola: rubate le monete degli snack e un computer

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X