facebook rss

Un videoclip al Passetto
per debuttare nella musica:
ecco Arianna, giovane cantautrice

TALENTI - Anconetana, 25 anni, Arianna Brilli a marzo sarà su tutte le piattaforme musicali con il suo album di debutto, preceduto dall'uscita del singolo "Boicottata". E' stata la prima canzone a cui ha messo mano. Il video del brano è stato pubblicato il 23 dicembre ed è visibile su Youtube
Print Friendly, PDF & Email

Arianna Brilli al Passetto

 

In cinque anni ha scritto decine di canzoni, si è avvalsa della collaborazione di Matteo Pecora, figlio del cantautore falconarese Michele, e ha compilato il suo primo album, in vendita tra un paio di mesi. È la storia di Arianna Brilli, 25enne cantautrice anconetana, cresciuta tra le eccellenze della musica italiana (Battiato, Zucchero) e il pop/soul di Adele. Il primo passo del sogno della cantante è stato compiuto lo scorso 23 dicembre, quando sulle maggiori piattaforme musicali e su Youtube è sbarcato il singolo “Boicottata”. È il primo brano composto da Arianna, cinque anni fa, ed è quello che anticipa l’album in uscita a marzo, prodotto dalla Diesis Music Factory di Chiaravalle. Tutti gli 11 brani contenuti nel cd sono stati scritti da Arianna e arrangiati da Matteo Pecora. In musica, la 25enne ha messo i suoi ricordi, il suo vissuto e le storie delle persone a lei vicine. Temi che ricorrono in “Boicottata”, scritto al termine di una giornata lavorativa andata storta (Arianna è insegnante di acquagym). «Lancia un messaggio di ribellione alle persone che si sentono imprigionate per volontà di qualcuno o qualcosa». Il video del singolo è stato girato quasi interamente al Passetto, con il mare d’inverno sullo sfondo. In parte viene anche ripreso il viale della Vittoria e il sottopasso pedonale di Vallemiano. «Il mare è qualcosa di eterno, che nonostante tutto c’è in qualsiasi momento. Il sottopasso rappresenta un luogo angusto, chiuso, ed è per questo che ho pensato che poteva essere perfetto per il senso della canzone».  Le riprese e il montaggio sono a cura della Poliarte Accademia di Belle Arti Design. Dopo l’uscita dell’album, Arianna – che frequenta l’accademia Lizard – pensa a un altro grande passo.  «Magari un concorso canoro per salire su un grande palco. I talent show, però, non fanno per me».

Il link del video di “Boicottata”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X