facebook rss

Avvocati, slittano le elezioni
per eleggere il nuovo presidente

TOGHE - Rimandate le votazioni che si sarebbero dovute tenere a fine mese per rinnovare il Consiglio. Verranno indette entro luglio. Presidente uscente è Serenella Bachiocco
martedì 15 Gennaio 2019 - Ore 16:27
Print Friendly, PDF & Email

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Ancona ha deciso di revocare il provvedimento di indizione delle elezioni previste nei giorni 29-30-31 gennaio e primo febbraio per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine e del Comitato Pari Opportunità.  Il consiglio ha fatto proprie le motivazioni espresse dall’Unione Distrettuale dei Consigli degli Ordini delle Marche. La convocazione dell’assemblea elettorale viene rinviata a data da indicarsi nel rispetto della normativa e con riapertura dei termini per le candidature. La decisione fa riferimento al Decreto Legge non ancora convertito in Legge che, all’articolo 1, stabilisce il limite massimo di due mandati da consigliere anche in maniera retroattiva nel rispetto del principio sancito dalla sentenza della Cassazione 32781/2018. L’articolo 2 stabilisce che l’assemblea per le nuove elezioni si dovranno svolgere entro il mese di luglio 2019. Entro ieri bisognava presentare le candidature dei consiglieri e del presidente. Tra i nomi di spicco per presiedere il Consiglio sono emersi quello di Marina Magistrelli, Maurizio Miranda e Franco Argentati. A questo punto, però, con la sospensione anche la presentazione dei papabili membri del Consiglio è nulla. Ci sarà probabilmente altro tempo per formalizzare, nel caso si facesse avanti qualcun altro, le candidature.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X