facebook rss

Jesino ubriaco al volante,
patente ritirata

MONTEMARCIANO - Un operaio 30enne jesino è stato denunciato dai carabinieri della stazione locale per guida sotto l'influenza di alcol
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Pizzicato al volante della propria auto dopo aver alzato il gomito, s’è visto ritirare la patente. È quanto capitato a un 30enne jesino, operaio, incappato nella notte tra domenica e lunedì nei controlli dei carabinieri della stazione di Montemarciano. Il giovane, al volante della sua Fiat Punto, è stato sottoposto a controllo dalla pattuglia mentre transitava lungo via Verga. Sottoposto all’alcoltest è risultato positivo con un tasso etilico del 1,77 gr/lt. Pertanto, nei suoi confronti è scattata la denuncia per il reato di guida sotto l’influenza dell’alcool. Contestualmente, allo stesso è stata ritirata la patente di guida per il provvedimento di sospensione di competenza del Prefetto, mentre l’auto è stata affidata ad un conoscente giunto sul posto per riprendere il veicolo e accompagnare il giovane a casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X