facebook rss

Asfalto colabrodo, sulla Flaminia
due gomme squarciate in pochi minuti

ANCONA - Vittime due automobilisti che questa mattina hanno impattato all'altezza dello svincolo per il bypass del porto, in direzione sud, contro il dissesto stradale. In un'occasione è stata allertata la Polizia Municipale. Nell'altra, il malcapitato ha proseguito fino al gommista più vicino. Situazione disagiata anche in via Mattei
Print Friendly, PDF & Email

L’asfalto della Flaminia

 

Buche e sconnessioni stradali: due automobilisti in panne. È accaduto ieri mattina (23 gennaio) sulla corsia sud della Flaminia, all’altezza dell’incrocio che porta verso il bypass di via Enrico Mattei. Entrambi hanno dovuto fare i conti con una gomma squarciata della loro auto, danneggiata molto probabilmente dopo aver impattato contro il manto stradale, fatto di buche e crepe. In un caso è intervenuta sul posto una pattuglia dei vigili urbani per rilevare l’incidente e sul verbale di servizio è stato annotato come possibile causa dello squarcio il dissesto della strada. Nell’altro, accaduto pochi minuti dopo il primo inconveniente, l’automobilista è arrivato camminando pian pian fino alla zona della stazione ferroviaria, fermandosi direttamente dal gommista. Dal punto di vista dell’asfalto non si salva neanche via Mattei, una strada caratterizzata da continue crepe e avvallamenti. Un vero pericolo per i centinaia di automobilisti che ogni giorno usufruiscono di quel percorso

(foto di Giusy Marinelli)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X