facebook rss

Due palme di piazza Cavour
aggredite dal punteruolo rosso:
una sarà abbattuta

ANCONA – Niente da fare per la pianta più piccola, l'altra, di notevoli dimensioni ed appartenente ai primi impianti, potrebbe invece essere salvata con un trattamento specifico. Le operazioni saranno effettuate appena le condizioni atmosferiche lo permetteranno
Print Friendly, PDF & Email

 

Il micidiale punteruolo rosso attacca due palme di piazza Cavour ad Ancona. Niente da fare per una delle due, la più piccola, che sarà abbattuta. A far emergere la presenza del parassita ghiotto di palme, i controlli ed i monitoraggi, effettuati in maniera sistematica su tutte le palme presenti nelle principali piazze del centro. Il servizio Verde del Comune ha riscontrato per la prima volta la presenza di attacchi del coleottero in due palme di piazza Cavour. Subito informato della problematica, il servizio Fitosanitario della Regione Marche ha effettuat0 un’ispezione in quota, attraverso l’utilizzo di una piattaforma aerea, per verificare accuratamente il grado di attacco del punteruolo rosso.
Dall’esame è risultato che una delle due palme malate, quella di piccole dimensioni, posta di fronte al civico 8 di piazza Cavour, ha un grado di attacco tale da non poter essere recuperata e pertanto dovrà essere abbattuta. Nello stesso giorno è stata esaminata, sempre con l’aiuto della piattaforma aerea, anche l’altra palma. Si tratta di un esemplare storico, risalente al primo impianto eseguito in occasione della creazione della piazza, di notevoli dimensioni, in corrispondenza del civico 6. Con tutta probabilità, potrà essere salvata effettuando un trattamento specifico contro il punteruolo rosso. Le operazioni saranno effettuate appena le condizioni atmosferiche lo permetteranno, secondo le indicazioni e sotto la supervisione dei tecnici del servizio Fitosanitario della Regione Marche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X