facebook rss

Fumano spinelli ai giardini:
nei guai studenti di 13 e 14 anni

FABRIANO - I carabinieri hanno sorpreso il gruppetto di 4 giovanissimi sabato sera con 2,5 grammi di marijuana. Dopo l'identificazione e la segnalazione alla Prefettura, i minori sono stati riaffidati ai genitori increduli
lunedì 11 Febbraio 2019 - Ore 16:10
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

‘Fumavano’ droga nei pressi dei giardini pubblici ed i loro genitori erano all’oscuro di tutto. I carabinieri di Fabriano li hanno sorpresi con 2,5 grammi di marijuana e li hanno segnalati alla Prefettura di Ancona. Quattro ragazzini fra i 13 e i 14 anni, tutti studenti senza particolari problemi, sono stati scoperti sabato sera dai militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Fabriano a far uso di droghe leggere. Non è una novità che si abbassa sempre di più l’età anagrafica dei consumatori di sostanze stupefacenti. I minori sono stati identificati e subito dopo condotti in caserma. Tutti, secondo la legge, dopo la segnalazione alla Prefettura,  sono stati riaffidati ai rispettivi genitori, avvertiti dai militari nello stesso frangente in cui venivano controllati i loro figli. Padri e madri, come spesso accade in queste circostanze, hanno stentato a credere ciò che i carabinieri riferivano. Si sono convinti solo quando sono stati i loro stessi ragazzi, pentiti e dispiaciuti, ad ammettere i fatti.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X