facebook rss

Cene a base di dolci,
drink scontati e speed date:
ecco il San Valentino dei single

INIZIATIVE - Zucchero a Velò, locale di via Torresi, propone una cena dedicata ai single e basato sull'assaggio di torte e dolci in stile americano. Il non Valentine Day verrà festeggiato anche dalla birreria Saint George. Per gli innamorati, invece, bistrot e ristoranti propongono menù dedicati all'amore
Print Friendly, PDF & Email

La cena di San Disperatino (da Zucchero a Velò)

 

San Valentino: la celebrazione di tutti gli innamorati. Ma anche dei single. Vanno controcorrente le scelte di alcuni locali della città che per il 14 febbraio hanno deciso di dedicare menù e sconti riservati alle persone che al momento non sono in coppia. Uno degli eventi più attesi è rappresentato da Zucchero a Velò, locale di via Torresi dedicato all’american bakery che per questa sera ha organizzato la cena di San Disperatino, dedicata ai delusi dall’amore. Si mangeranno esclusivamente dolci per consolare i cuori infranti e non corrisposti.
Menù: entratina, cocktail di benvenuto, tre portate a scelta, 20€ a persona bevande escluse. Dalla parte dei single c’ è anche la birreria Saint George di corso Amendola che a partire dalle 18 festeggerà il non Valentine Day. Ecco il dettaglio dell’evento per l’occasione: “In questa particolare giornata non accetteremo coppie di innamorati ma tavoli dispari, single, gruppi di amici/e e amanti segreti?. Per i cenanti che prenotano un tavolo special price su birre medie e calici di vino a 4 euro e shot ad 1 euro”. Per chi invece volesse tentare di incontrare l’anima gemella proprio nel giorno di San Valentino, l’evento ideale è quello proposto dal Jamaica Happy Pub della Baraccola dove per tutta la sera andrà in scena la messaggeria dedicata ai single. Al Caffè Diana i single sono attesi allo speed date, dove sconosciuti potranno incontrarsi, dialogare tra loro e, forse innamorarsi al primo colpo. Anche il Mangio Ergo Sum di corso Amendola propone una cena per gli “scoppiati”, con portate interamente a base di pesce. Gli innamorati hanno l’imbarazzo della scelta per passare una serata romantica. Piatti prelibati e musica dal vivo con l’accompagnamento del pianoforte per l’Aia Moroder, il ristorante che accosterà ad ogni portata un vino d’eccezione. Al Ginevra Restaurant il menù si ispira all’amore scoppiato tra il cavaliere Lancillotto e la moglie del re Artù. Tra i piatti, ostriche, tartarre di orata alla tequila e trancio di rombo. Per chi volesse andare oltre la cena, l’ideale è un percorso romantico sul monte Conero con partenza alle 18 dall’osteria Mafalda del Poggio. E’ qui che gli innamorati si rifocilleranno dopo un percorso di trekking alla scoperta di uno dei luoghi più suggestivi delle Marche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X