facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

“Tutta casa, letto e chiesa”,
a Corinaldo arriva Valentina Lodovini

EVENTI - Domani l'attrice sarà sul palco del Teatro Goldoni per portare in scena uno storico titolo della coppia Dario Fo-Franca Rame
Print Friendly, PDF & Email

Valentina Lodovini

 

Valentina Lodovini va in scena domani, martedì 19 febbraio, al Teatro Goldoni di Corinaldo con “Tutta casa, letto e chiesa” di Dario Fo e Franca Rame, nuovo appuntamento della stagione realizzata da Comune e AMAT. Titolo storico della coppia Fo-Rame, “Tutta casa, letto e chiesa” è uno spettacolo sulla condizione femminile e in particolare sulle servitù sessuali della donna. Si ride, e molto, ma con grande amarezza. Portato in scena da Franca Rame alla Palazzina Liberty a Milano nel 1977, in appoggio alle lotte del movimento femminista, il testo è stato allestito in oltre trenta nazioni: segno che la condizione femminile deve ancora fare progressi in molte parti del mondo. Il protagonista assoluto di questo spettacolo sulla donna è l’uomo. O meglio il suo sesso, sempre metaforicamente presente in scena, ingombrante, oppressivo. A fare da contraltare, nei quattro brani che compongono la pièce, altrettanti personaggi femminili: una casalinga che all’interno della famiglia ha tutto fuorché la considerazione (Una donna sola); una donna subalterna all’uomo nell’atto sessuale (Abbiamo tutte la stessa storia); un’operaia sfruttata tre volte, in fabbrica, in casa e in camera da letto (Il risveglio); un’Alice, personaggio portante della nostra società (Alice nel paese senza meraviglie) protagonista del disincantato epilogo. “Tutta casa, letto e chiesa”, prodotto da Pierfrancesco Pisani, è diretto da Sandro Mabellini assistito da Rachele Minelli. I costumi sono di Sandra Cardini, le luci di Alessandro Barbieri, il movimento scenico di Silvia Perrelli, le scene di Chiara Amaltea Ciarelli, le musiche a cura di Maria Antonietta. Biglietti acquistabili il giorno di spettacolo dalle 20 (a 18 euro per il primo settore, 15 euro per il secondo, con riduzioni rispettivamente a 15 euro e a 12 euro per ragazzi fra 16-30 anni e per possessori della Carta del Donatore AVIS). Biglietti anche nei punti vendita AMAT/VivaTicket, sul sito vivaticket.it e al Call center dello spettacolo tel. 071/2133600.

Inizio ore 21.15.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X