facebook rss

“Fili di Pensieri”,
la scrittrice 20enne Eva Simonetti
presenta il suo libro

JESI - Una giovanissima e talentuosa scrittrice si racconta nella sua ultima opera vincitrice del "Premio letterario Scintille"
mercoledì 27 Febbraio 2019 - Ore 18:29
Print Friendly, PDF & Email

Eva Simonetti.

 

di Talita Frezzi

Eva Simonetti ha quasi vent’anni. Una vita ancora acerba tuttavia punteggiata di ostacoli che l’hanno resa più forte, sensibile e riflessiva. Ostacoli che le hanno permesso di saper guardare oltre, nonostante la giovanissima età e di avere la capacità di raccontare. Ha iniziato a scrivere libri da bambina e adesso, che è una splendida studentessa universitaria, ha riversato emozioni e sentimenti in un libro che le è valso la vittoria al “Premio letterario Scintille”, indetto dalla Casa editrice Minerva di Bologna e rivolto a tutti gli studenti delle scuole superiori italiane che volessero cimentarsi nella scrittura di un romanzo o, appunto, di una raccolta di racconti. “Fili di pensieri”, questo il titolo del libro con cui Eva Simonetti ha conquistato la seconda edizione del premio, sarà presentato sabato 9 marzo alle ore 17 presso la Galleria degli Stucchi di Palazzo Pianetti. Il libro, tramite le vicende di personaggi sempre diversi, inquadra alcuni aspetti delle relazioni tra persone, inducendo a riflettere sul rapporto tra se stessi e le proprie convinzioni. Episodi di donne e uomini aprono piccole finestre su grandi problemi: dall’amicizia alla gelosia, dall’omosessualità alla concezione della donna, dalla sottomissione alla dignità, dall’ossessione alla meraviglia. Eva, ex studentessa del Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Jesi, ha precedentemente pubblicato “Camilla, le altre e il mistero del quarto piano” per la casa editrice Grilloparlante di Chiaravalle e “Stanza dell’Isola che non C’è” per la Onlus Un Battito d’Ali. Attualmente, frequenta il primo anno della Facoltà di Lettere Moderne presso l’Università di Padova.
All’evento parteciperanno i rappresentanti della casa editrice Minerva, la docente di lettere Maria Emanuela Graciotti che ha visto Eva crescere come persona e come studentessa allo Scientifico e che in questa speciale occasione sarà mediatrice del dibattito, l’attore Walter Ricci come voce recitante per la lettura di alcuni brani tratti dal libro. La presentazione è inserita nel programma delle iniziative di Jesi Cultura.
Durante la presentazione sarà possibile acquistare il libro.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X