facebook rss

Operazione della Guardia costiera:
oltre 500 chili di pesce sequestrato,
multe per 50mila euro

MARE - Tra ieri e oggi 38 militari impegnati in 69 missioni in tutta la regione
venerdì 1 Marzo 2019 - Ore 15:27
Print Friendly, PDF & Email

I militari della Guardia costiera in azione

 

Oltre 500 chili di pesce sequestrato e multe per più di 50mila euro. E’ questo l’esito di un’operazione della Guardia costiera in materia di vigilanza su scala regionale,  che si è svolta tra ieri e oggi. L’obiettivo è quello di scongiurare il commercio di prodotti non idonei al consumo umano, nonché l’esercizio di condotte illecite. Così 38 militari sono stati impegnati in 69 missioni da Gabicce a San Benedetto, dalla costa all’entroterra, in tutta la regione.  Sono 15  le sanzioni amministrative, per un importo complessivo di 52.500 euro. La violazione più ricorrente ha riguardato la commercializzazione di prodotto ittico privo della prevista etichettatura o della sua rintracciabilità, la pesca di specie allo stato di novellame, nonché l’esercizio di attività di commercializzazione senza il rispetto delle procedure del manuale Haccp. L’operazione ha portato anche la sequestro di  543 chili di prodotto ittico e varie attrezzature da pesca irregolari, tra cui una rete a strascico.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X