facebook rss

Falconara ‘Città del Carnevale’:
le modifiche alla viabilità

EVENTI -  Sabato 9 marzo, a partire dalle 14.30, il centro cittadino sarà invaso da carri allegorici, gruppi mascherati, animazione, balli e tanta allegria. Il sindaco Stefania Signorini: «Abbiamo riportato il Carnevale in città dopo 20 anni grazie alla collaborazione con i Comuni vicini, le scuole e le attività economiche»
lunedì 4 Marzo 2019 - Ore 11:12
Print Friendly, PDF & Email

Falconara diventa ‘La Città di Carnevale’. Sabato 9 marzo, a partire dalle 14.30, il centro cittadino sarà invaso da carri allegorici, gruppi mascherati, animazione, balli e tanta allegria. La festa si aprirà con la sfilata dei carri che arriveranno da Chiaravalle e Montemarciano e poi, a partire dalle 16.30, il centro della festa sarà piazza Mazzini, dove saranno premiati i primi cinque in classifica tra i gruppi mascherati e sei gruppi delle scuole. In palio per i gruppi mascherati ci sono buoni spesa da 300, 200, 150, 100 e 70 euro offerti da tantissimi negozi e attività economiche di Falconara, mentre i premi per i gruppi scolastici vanno da un Pc portatile a buoni libro. Le scuole falconaresi hanno scelto da tempo i soggetti da rappresentare, alcuni ispirati al tema del riciclo, altri alla musica, altri ancora a particolari periodi storici e a culture lontane. C’è ancora tempo per iscriversi al concorso: per partecipare i gruppi mascherati possono inviare una mail all’indirizzo cultura@comune.falconara-marittima.an.it oppure giovannettivi@comune.falconara-marittima.an.it.

Per consentire lo svolgimento in sicurezza della manifestazione sarà interdetta la sosta e la circolazione in alcune strade del centro dalle 11 alle 20. Le strade interessate sono via Bixio tra le vie Mameli e Corridoni, via Corridoni tra le vie Bixio e Rosselli, via Fratti tra le vie Bixio e Marsala, via Marsala tra le vie Roma e Fratti e nel tratto compreso tra le vie Cairoli e Mameli, via Cairoli tra le vie Verdi e Marsala, via Mameli tra le vie Marsala e Bixio, via IV Novembre tra le vie Bixio e Marsala, oltre a tutto il perimetro di piazza Garibaldi. Il Comune di Falconara, attraverso il Coc, ha disposto la presenza della polizia locale e della protezione civile lungo tutto il percorso della sfilata e in piazza Mazzini. Per agevolare la sosta di residenti e partecipanti alla festa è stata disposta l’apertura straordinaria dell’area parcheggio all’interno del Parco Kennedy, che e resterà aperta dalle 8 di sabato mattina (per tutta la giornata di sabato la sosta sarà gratuita) alle 15 di lunedì 11 marzo.

«Questa iniziativa, partita nel 2013, è cresciuta nel tempo e ne sono orgogliosa – è il commento del sindaco Stefania Signorini –. Abbiamo potuto contare sulla collaborazione dei Comuni vicini, non avendo le risorse per realizzare nostri carri allegorici. Questo dimostra che le idee, la creatività, l’ingegnosità contano più delle risorse finanziarie. Per riportare il Carnevale a Falconara, dopo 20 anni di assenza, sei anni fa abbiamo creato questa rete tra i territori e un aspetto importante è anche la partecipazione delle scuole e delle attività economiche falconaresi, a partire da quelle aderenti a I Love Shopping».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X