facebook rss

‘Tirreno Adriatico’, se ne parla
con la Fondazione Scarponi

MAIOLATI SPONTINI - Giovedì 14 marzo, alle ore 21, alla biblioteca La Fornace di Moie al centto del dibattito ci sarà l'educazione al corretto comportamento stradale e la cultura del rispetto delle regole e dell’altro
Print Friendly, PDF & Email

Marco Scarponi

 

La “Fondazione Michele Scarponi” e l’associazione “Ruota libera Fabio Manieri” di Moie, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Maiolati Spontini, organizzano, giovedì 14 marzo, alle ore 21, alla biblioteca La Fornace di Moie, un incontro con la Fondazione Michele Scarponi onlus “Per la sicurezza di tutti sulla strada”. Si parlerà di educazione al corretto comportamento stradale e di cultura del rispetto delle regole e dell’altro. Al centro dell’incontro, ovviamente, anche la sesta tappa della gara ciclistica “Tirreno-Adriatico” che attraverserà il comune di Maiolati Spontini il prossimo 18 marzo. A presentare l’iniziativa e parlare della tappa “Wine Stage” Matelica-Jesi saranno Marco Scarponi, fratello del noto ciclista di Filottrano morto a seguito ad un tragico incidente stradale, e Giorgio Farroni, atleta della Nazionale paralimpica e Medaglia d’Oro ai Campionarti mondiali di paraciclismo su strada 2018. L’incontro sarà aperto dai saluti del sindaco Umberto Domizioli e dell’assessore allo Sport Sandro Grizi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X