facebook rss

E’ anconetano il campione
italiano di wrestling

SPORT - Si chiama Gugliemo Maria Vespignani, in arte Nico Narciso, e ha 27 anni
Print Friendly, PDF & Email

Vespignani

 

Primo storico successo italiano per il wrestler marchigiano Guglielmo Maria Vespignani. In arte Nico Narciso, ventisettenne nato ad Ancona e cresciuto a Jesi, nella cornice dello Sferisterio di Bologna ha vinto il titolo di Campione Italiano del Bologna Wrestling Team, battendo il salernitano King Danza davanti agli oltre 400 spettatori dell’evento della Wrestling Megastars. Si tratta della prima volta da campione italiano per un marchigiano, dopo che questo prestigioso riconoscimento è stato nelle mani di Red Scorpion, VP Dozer, dell’austriaco Rocknrolla e di Leon, ed è stato difeso da questi, un anno fa, anche contro Chris Masters, superstar americana con un passato nella WWE, la federazione numero uno al Mondo. Vespignani, 28 anni a Luglio, è uno dei lottatori italiani in attività con maggiore esperienza internazionale, dati i suoi frequentissimi incontri in giro per gli eventi professionistici di tutta Europa, dall’Austria all’Inghilterra passando per Svizzera e Germania. Dopo questo primo grande successo, quindi, a lui il compito di rappresentare la nostra regione nei ring di tutta Italia e non solo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X