facebook rss

Inaugurata la nuova Rsa
per anziani affetti da Alzheimer

SENIGALLIA – Oggi il taglio del nastro per il nuovo servizio all’Opera Pia Mastai Ferretti. Il sindaco Mangialardi: “Importante risposta ai bisogni dei malati e delle famiglie”
Print Friendly, PDF & Email

 

Con l’inaugurazione della nuova Residenza Sanitaria Assistenziale per anziani all’Opera Pia Mastai Ferretti, viene potenziata a Senigallia e nell’intero Ambito territoriale 8 la filiera assistenziale a beneficio delle persone affette da Alzheimer. Complessivamente si tratta di 20 nuovi posti a disposizione nella struttura di via Cavallotti, dove malati e famiglie potranno contare su un’assistenza residenziale appropriata e specifica nella fase di aggravamento della patologia. Il progetto, deliberato la scorsa estate dalla giunta regionale, prevede anche un modulo di ulteriori 20 posti letto alla Fondazione Città di Senigallia per le cure intermedie, che sarà inaugurato nelle prossime settimane.

“Un risultato molto importante per la città e il territorio – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – che fa crescere i servizi integrati extraospedalieri per i malati di Alzheimer, contribuendo ad affermare sempre di più l’Opera Pia Mastai Ferretti come eccellenza regionale tra le strutture extraospedaliere. Ciò è motivo per tutti noi di grande soddisfazione, perché la nuova Rsa rappresenta anzitutto una risposta importante ai bisogni dei malati e delle famiglie non solo a livello assistenziale, ma anche in termini socio-sanitari, con un significativo incremento di prestazioni e servizi. Il mio più sentito ringraziamento va al presidente della commissione regionale Sanità e Politiche sociali Fabrizio Volpini, che con la solita competenza ha lavorato al progetto, e al presidente dell’Opera Pia Mario Vichi, la cui gestione ha favorito nel corso degli anni l’incremento della qualità delle prestazioni offerte. Un grazie, ovviamente, va anche al presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e al direttore dell’Asur Marche Alessandro Marini”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X