facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

‘Home care’, pubblicato il bando
per ottenere l’assistenza domiciliare

ANCONA - Potranno fare domanda tutti i dipendenti e pensionati pubblici e i loro familiari
Print Friendly, PDF & Email

 

E’ stato pubblicato il nuovo bando Inps del “Progetto HCP 2019 Assistenza domiciliare” per i dipendenti e pensionati pubblici, per i loro coniugi, per parenti e affini di primo grado non autosufficienti. Sulla base dell’esperienza già consolidata, il Comune intende erogare i seguenti servizi:
– servizi professionali domiciliari resi da operatori socio-sanitari o educatori professionali
– servizi di sollievo
– trasferimento assistito
– supporti ed ausili
– servizi di attività sportive rivolte a diversamente abili.
Fermo restando la conferma di tali prestazioni, la relativa erogazione sarà garantita in base al budget mensile assegnato ad ogni beneficiario, definito dall’Inps, e dalla predisposizione di un PAI (Piano Assistenziale Individuale), da quest’anno elaborato direttamente da operatori sociali Inps, in accordo con il soggetto beneficiario non autosufficiente e con il responsabile del programma. Le domande vanno presentate esclusivamente on line a cura del richiedente ENTRO LE ORE 12 DEL GIORNO 3O APRILE 2019. All’atto di presentazione della domanda, occorre esibire la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per la determinazione dell’ISEE sociosanitario riferita al nucleo famigliare di appartenenza del beneficiario, ovvero dell’ISEE minorenni con genitori non coniugati fra loro e non conviventi, qualora ne ricorrano le condizioni ai sensi delle vigenti disposizioni. L’attestazione ISEE è rilasciata dall’Inps previa presentazione della predetta Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU).

Il richiedente può rivolgersi al Contact Center dell’Inps n. 803164 (gratuito) da rete fissa o al numero 06164164 (a pagamento) da telefono cellulare.
In tutti i casi occorre essere in possesso di un PIN dispositivo per l’accesso a tutti i servizi in linea messi a disposizione dall’Istituto. Tale domanda può essere presentata anche tramite Patronato.
I beneficiari del precedente progetto HCP 2017 saranno oggetto di priorità nel vigente progetto, a meno di non ricorrere a rinuncia e richiedere una nuova valutazione attraverso una successiva domanda di partecipazione all’attuale bando. Dopo la pubblicazione della graduatoria, infatti, a decorrere dal 1 luglio 2019 alle ore 12 e fino al 31 gennaio 2022 alle ore 12, sarà possibile presentare nuove domande.

E’ opportuno prendere visione del bando collegandosi al sito dell’Inps www.inps.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X