facebook rss

Addio ad Antonio Pelloni,
anima de ‘La Morte del Giusto’

LORETO - Villa Musone e le associazioni di volontariato piangono l'ex poliziotto molto attivo sul fronte della solidarietà. Insieme a padre Valentino aveva ideato e contribuito a 'costruire' fin dalle prime edizioni la rappresentazione della Passione di Cristo. Oggi pomeriggio i funerali
lunedì 15 Aprile 2019 - Ore 10:36
Print Friendly, PDF & Email

Antonio Pelloni

 

Villa Musone e mondo del volontariato in lutto per la scomparsa di Antonio Pelloni, tra i più assidui animatori de ‘La Morte del Giusto’, la rievocazione della passione di Cristo che frazione di Loreto organizza il Venerdì Santo ormai da 42 anni. L’ex agente della Polizia stradale di Porto Recanati se è andato sabato mattina all’età di 84 anni nella sua abitazione. Tante le attestazioni di affetto rivolte alla famiglia. Hanno voluto ricordalo con messaggi di condoglianze e manifesti funebri le Acli e la Caritas di Villa Musone oltre al Centro turismo giovanile Valmusone che organizza la rappresentazione sacra.

“È con profondo dolore che piangiamo la scomparsa di Antonio Pelloni, figura storica e fondamentale della passione, sin dalle prime edizioni al centro de La Morte del Giusto e braccio ‘armato’ di padre Valentino. – scrive il Ctg Valmusone – Costruttore ed organizzatore, sempre prodigo di consigli sempre pronto e disponibile. Grazie Antonio da parte di tutti noi con la certezza che la nostra sincera preghiera possa accompagnare questo tuo viaggio al cospetto del Signore che con amore e dedizione hai servito in grande parte del tuo percorso terreno”. Oggi pomeriggio, 15 Aprile, alle 15.30 l’addio nella chiesa di San Flaviano a Villa Musone. Poi si procederà per la cremazione.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X