facebook rss

Patrizia Pesaresi abbandona
la corsa elettorale

FILOTTRANO -La lista 'Per Filottrano' e il suo candidato sindaco si ritirano alla vigilia del deposito di simboli e candidature. «Nonostante tutto continueremo ad esserci, guidati sempre dallo spirito propositivo che ci tiene insieme e che ci permette di sognare e di spenderci ancora per la città che vorremmo» promettono
giovedì 25 Aprile 2019 - Ore 18:50
Print Friendly, PDF & Email

Patrizia Pesaresi

 

«Abbiamo dialogato, sognato e costruito un programma Per Filottrano senza però riuscire, alla fine, a concretizzare una lista completa, fatta di uomini e donne che fossero sensibili e consapevoli delle problematiche della città, proiettati verso il futuro e con le caratteristiche e le giuste competenze per governare ‘mettendoci la faccia’». La lista ‘Per Filottrano’ del sindaco Patrizia Pesaresi, abbandona la competizione elettorale per le Comunali 2019 alla vigilia del deposito di simboli e liste con le candidature. In corsa restano pertanto solo la sindaca uscente Lauretta Giulioni (Vivi Filottrano)  e il suo antagonista Amilcare Giovagnetti (La mia città).

In una nota stampa diffusa sui social media, il movimento spiega di essere nato «non come una lista per togliere voti a qualcuno o a qualcosa, ma per proporre una progettualità diversa, capace di rispondere ai bisogni della città. Siamo equamente distanti dai due gruppi che parteciperanno alle amministrative perché, come appurato negli incontri avuti con alcuni esponenti di entrambe le parti, non ne condividiamo pensieri e sensibilità. La nostra sarebbe stata una vera lista civica, non supportata da alcun partito, ma formata da persone che avrebbero voluto una Filottrano bella da vivere e da condividere, attenta ai bisogni di ogni fascia d’età e aperta a tutti».

Il palazzo comunale di Filottrano

Per Filottarno sottolinea inoltre che il candidato sindaco, Patrizia Pesaresi, «è stato scelto sulla base dell’esperienza e dell’impegno indiscutibile che ha dimostrato negli anni a servizio della collettività, per il bene del territorio. Nonostante tutto continueremo ad esserci, guidati sempre dallo spirito propositivo che ci tiene insieme e che ci permette di sognare e di spenderci ancora per la Filottrano che vorremmo». Per questo motivo Per Filottrano condividerà in pillole il suo programma, con l’auspicio che chi vincerà «ne faccia tesoro».

Filottrano, in tre per la fascia tricolore Nelle liste anche Lardini e la vedova Scarponi

Comunali, scende in campo la lista ‘Per Filottrano’

L’avvocato e l’ingegnere: a Filottrano parte la sfida per le Comunali 2019

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X