facebook rss

Comunali Osimo,
Ginnetti agli altri candidati:
«Vi invito a un confronto pubblico»

ELEZIONI - Così l'aspirante primo cittadino della lista 'Progetto Osimo' ai suoi sette avversari. L'incontro, se si farà, sarà senza possibilità di contraddittorio il 15 maggio in piazza del Comune
sabato 4 Maggio 2019 - Ore 10:30
Print Friendly, PDF & Email

Achille Ginnetti candidato sindaco di Progetto Osimo

 

Comunali Osimo, Achille Ginnetti lancia la ‘sfida’ agli altri candidati sindaci: «Confronto pubblico senza contraddittorio in piazza del Comune». L’invito del candidato per la lista ‘Progetto Osimo’ è stato formalizzato attraverso una lettera indirizzata aMaria Grazia Mariani, Alberto Maria Alessandrini, Dino Latini, David Monticelli, Fabio Pasquinelli  e Simone Pugnaloni.     Si legge nell’invito: «Sono convinto che sia desiderio di tutti noi che questa campagna elettorale si svolga nella massima correttezza, con modi e toni civili, nel rispetto degli altri candidati, in un clima di sereno e pacifico confronto. Proprio per rimarcare tali aspetti e per dare alla comunità osimana un chiaro segnale in questa direzione, da candidato più grande anagraficamente, ho ritenuto opportuno promuovere l’organizzazione di un evento insieme a tutti voi.  Vi invito a partecipare ad un incontro pubblico senza contraddittorio, riservato esclusivamente ai candidati sindaco, da tenersi in Piazza del Comune mercoledì 15 maggio p.v., dalle ore 18.30 alle 20.00. I giornalisti locali  ci porranno due domande a testa e ognuno di noi avrà due minuti per la risposta. Fiducioso in un positivo accoglimento dell’invito, colgo l’occasione per formulare a tutti gli auguri di buon lavoro e i saluti più cordiali». Dopo il 15 maggio ci sono in programma altri quattro incontri tra i candidati sindaci. Il 16 maggio  intanto nei locali della parrocchia della Misericordia è organizzato l’incontro con i 7 ‘sindaci’ che nasce da una proposta dell’Azione Cattolica della diocesi di Ancona-Osimo e in particolare della città di Osimo, in collaborazione con l’Agesci. Come successo in passato per i comuni di Ancona e di Falconara, le due associazioni hanno deciso di collaborare per proporre un momento di approfondimento politico.

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X