facebook rss

Osimo e San Sabino
piangono Carlo Barletta

LUTTO - Si è spento stanotte a 69 anni l'ex dirigente della Pubblica amministrazione, già membro del Cda di Astea. Venerdì sera aveva accusato un improvviso malore ed era stato ricoverato all'ospedale di Jesi. Venerdì mattina i funerali
Print Friendly, PDF & Email

Carlo Barletta

 

Il malore che si è manifestato improvviso venerdì sera e la corsa all’ospedale di Jesi. Poi l’agonia e le ore trascorse dai familiari nella speranza che potesse riaprire gli occhi. E’ morto stanotte a 69 anni Carlo Barletta, per molti anni dirigente della Pubblica amministrazione e punto di riferimento della frazione di San Sabino di Osimo, dove viveva con la moglie Nirvana ed i figli Emanuele ed Arianna. Una scomparsa improvvisa che ha lasciato sgomenti quanti lo hanno stimato e apprezzato per l’impegno, la sua competenza e il tratto umano. Fin da giovane infatti aveva saputo coniugare gli impegni lavorativi e familiari con quelli politici e con la naturale  vocazione di saper star bene tra la gente.“Un grande uomo ci ha lasciato prematuramente. Un appassionato di politica, un volontario sempre pronto a mettersi a disposizione della città e della sua frazione di San Sabino – ricorda anche Simone Pugnaloni, sindaco uscente di Osimo – Seguiva da vicino la vita politica osimana e preziosi erano i suoi consigli. Aveva ricoperto il ruolo di componente del consiglio di amministrazione di Astea. Insieme abbiamo condiviso negli ultimi anni anche lo splendore delle Dolomiti partecipando ai soggiorni estivi organizzati dall’’Associazione Arcobaleno’. A nome mio personale e di tutta la citta’ le più sentite condoglianze alla famiglia». Il funerale di Carlo Barletta si terrà venerdì 10 Maggio alle 10.30, nella chiesa di San Sabino. La salma è stata composta nella casa del commiato ‘Vigiani’ di via Oscar Romero 11/b a San Biagio di Osimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X