facebook rss

La festa dei Ss. Martiri osimani
nella chiesetta restaurata

LA COMMENORAZIONE ieri sera è concisa con l'anniversario degli 800 anni dal passaggio in città di San Francesco d'Assisi. Una lapide posta all'esterno della Chiesa dei Santi Martiri custodisce il ricordo del Santo e della parabola della pecorella
Print Friendly, PDF & Email

 

Ieri sera, come avviene ogni anno l’11 maggio, la comunità osimana si è riunita con grande partecipazione per rinnovare la commemorazione dei Santi Martiri Osimani, nella chiesetta di via Roncisvalle, a Borgo San Giacomo. Con il contributo economico concesso dall’amministrazione Pugnaloni e all’incessante impegno dei fedeli, l’edificio di culto è stato recentemente oggetto di lavori di manutenzione. Un restyling che giunge nell’anno in cui si celebra l’anniversario degli 800 anni dal passaggio ad Osimo di San Francesco d’Assisi. Una lapide posta all’esterno della Chiesa dei Santi Martiri custodisce il ricordo del Santo e della parabola della pecorella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X