facebook rss

Danneggia l’auto della moglie
e la minaccia con un martello:
70enne denunciato

ANCONA - La lite è stata interrotta dall'arrivo della polizia che ha provveduto a sedare gli animi tra i due coniugi in fase di separazione. All'uomo, in via precauzionale, sono state sequestrati fucili, pistole e proiettili che deteneva regolarmente in casa
domenica 19 Maggio 2019 - Ore 14:39
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

 

Prima danneggia l’auto in uso alla moglie, poi la minaccia con un martello: denunciato un 70enne. La lite tra i due coniugi in fase di separazione è scattata nella notte, in strada, al Piano. Provvidenziale l’intervento della polizia per sedare gli animi. Stando a quanto rilevato, l’anziano avrebbe aggredito verbalmente la moglie nel corso dell’ennesimo litigio. In un primo momento avrebbe danneggiato l’auto in uso alla donna per poi imbracciare un martello. All’arrivo delle Volanti, è stato disarmato e denunciato sia per il reato di minacce aggravate che per il possesso di oggetti atti ad offendere. Dagli accertamenti, è emerso che il 70enne deteneva regolarmente in casa delle armi. In via precauzionale, i poliziotti gli hanno sequestrato una quindicina di fucili da caccia, uno sportivo, tre pistole e un centinaio di proiettili. Il porto d’armi è stato temporaneamente ritirato.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X