facebook rss

Danneggia le auto in sosta, poi picchia
i vigili: 45enne denunciato

ANCONA - E' accaduto in via Matas, dove la Polizia Municipale era accorsa per la segnalazione di un investimento. Hanno trovato invece un uomo intento ad ammaccare i veicoli in sosta con l'ausilio ortopedico. Appena visti gli agenti, li ha aggrediti, spedendone tre in ospedale
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Prima danneggia le auto parcheggiate, poi picchia gli agenti della Municipale e infine riesce a scappare dall’ambulanza. E’ la follia accaduta questo pomeriggio in via Matas con protagonista un 45enne che, alla fine, è stato ricoverato al pronto soccorso di Torrette. L’uomo è stato anche denunciato per i reati di danneggiamento aggravato e lesioni a pubblico ufficiale. Ha infatti mandato tre agenti della Municipale in ospedale: due hanno prognosi di tre giorni, uno di una settimana a causa delle percosse ricevute. Tutto è iniziato poco prima delle 19, quando la pattuglia è arrivata in via Matas dopo la segnalazione di un presunto investimento. In realtà, gli agenti hanno trovato il 45enne intento a danneggiare con una stampella le auto in sosta. Appena si sono avvicinati, è scattata l’aggressione. Sul posto è anche arrivato un ufficiale della Municipale. Pure lui è stato aggredito. Alla fine, il 45enne è stato convinto a salire sull’ambulanza fatta arrivare in via Matas. Ci sarebbe stato per pochi secondi per poi tentare la fuga. E’ stato l’ufficiale a bloccarlo e a portarlo nell’auto di servizio con destinazione il comando delle Palombare. Anche qui l’uomo avrebbe continuato a dare in escandescenza. Sono arrivate due Volanti della questura ed è stata chiamata un’altra ambulanza. Il 45enne -che avrebbe una storia psichiatrica alle spalle- stato portato al pronto soccorso di Torrette, dove è tuttora trattenuto.

(fe.ser)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X