facebook rss

Sirolo, Carlo Strappato
nuovo coordinatore della Lega

POLITICA - Subentra a Mirko Bilo’ e da oggi il coordinamento locale del partito di Matteo Salvini diventa autonomo da quello di Numana
mercoledì 12 Giugno 2019 - Ore 14:46
Print Friendly, PDF & Email

Carlo Strappato

 

Sirolo registra il passaggio delle consegne al vertice locale della Lega: Carlo Strappato subentra a Mirko Bilo’. «Da oggi il coordinamento della Lega Salvini Premier di Sirolo, diventa autonomo da quello di Numana e prosegue la sua attività sotto la guida di Carlo Strappato. – fa sapere Milco Mariani, commissario della Provincia Ancona della Lega Salvini Premier – Imprenditore con funzioni di executive director nel settore delle forniture per la grande distribuzione, ha iniziato il suo percorso collaborando attivamente nel coordinamento unitario di Numana e Sirolo, con cui ha partecipato alla campagna elettorale del 26 maggio. La sua attività politica sarà incentrata a divulgare le concrete azioni messe in campo dalla Lega e dal suo leader, il vice premier Matteo Salvini».

La cancellazione della riforma Fornero, il crollo degli sbarchi degli immigrati clandestini, «l’assunzione di migliaia di agenti delle Forze dell’Ordine con i risparmi generati dal crollo del “business dell’accoglienza”, la legittima difesa e la flat tax per i contribuenti che non superino 65.000 euro, sono alcune delle azioni che la Lega ha messo in campo operando con buonsenso. E questo buonsenso è stato apprezzato dagli elettori che hanno dato al movimento di Salvini ben 873 voti pari ad un ottimo 34% nelle elezioni europee» osserva Mariani. Responsabilizzato da questo positivo risultato, Strappato proseguirà unitamente a tutti gli alti attivisti marchigiani,«fino al conseguimento della “liberazione” della Regione Marche, guidata dal fallimentare Luca Ceriscioli (con tanto di certificazione del Sole 24 ore) che da gestore della sanità marchigiana, ha condannato sempre di più i marchigiani ad emigrare fuori regioni per accedere a servizi di qualità ed in tempi decorosi» chiude il commissario Mariani ringraziando Mirko Bilo’«per l’impegno profuso fino a oggi» e augurando a Carlo Strappato «nuovi positivi risultati».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X