facebook rss

Bagni di Mezzavalle, ancora una grana:
lavandino pericolante

ANCONA - Non c'è pace per i servizi igienici della baia, da ormai un paio d'anni al centro delle polemiche avanzate dai fruitori della spiaggia
Print Friendly, PDF & Email

Il lavandino di Mezzavalle

 

Bagni di Mezzavalle, non ci siamo. Ecco un’altra grana: il lavandino è a rischio crollo. Dopo le lamentele dello scorso anno per la cattiva esecuzione dei lavori dei wc installati sulla sabbia, la chiusura dei servizi a inizio stagione e la corsa ai ripari del Comune con dei ritocchi, i problemi non sembrano essersi fermati. Domenica, la scoperta del cedimento del lavandino con delle crepe sul muro e il pericolo che il sanitario possa crollare. La denuncia del comitato Mezzavalle Libera:  «Bagni di Mezzavalle, una saga senza fine. Per il Comune di Ancona è quasi impossibile fare un lavoro ben fatto o che non dia continui problemi».

Il Comitato Mezzavalle Libera: «Bagni totalmente inadeguati»

Mezzavalle, chiusi anche i servizi igienici “E’ emergenza sanitaria”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X