facebook rss

Tenta la truffa dello specchietto:
rintracciato e denunciato

SIROLO - Domenica pomeriggio alla guida di una Mercedes il 53enne ha cercato di simulare un incidente in via Peschiera chiedendo poi ad una automobilista 69enne di Ancona di risarcirgli il danno. Denunciata per ricettazione anche una 19enne trovata in possesso di un cellulare rubato a una numanese
lunedì 1 Luglio 2019 - Ore 16:57
Print Friendly, PDF & Email

 

Nello scorso fine settimana, i carabinieri della Stazione di Numana hanno deferito in stato di libertà una 19enne di origine romena, per il reato di ricettazione, poiché trovata in possesso di un telefono cellulare di proprietà di una donna 46enne numanese, oggetto di furto consumato da ignoti a Sirolo, nello scorso mese di dicembre. La refurtiva, di valore stimato in 200 euro circa, è stata recuperata e restituita alla proprietaria. Sempre i militari di Numana, hanno deferito in stato di libertà per il reati di tentata truffa danneggiamento un uomo 53enne residente nella provincia di Siracusa, che domenica pomeriggio, a Sirolo, via Peschiera, alla guida di una Mercedes, simulava un incidente stradale ai danni di un 69enne da Ancona, conducente di un’utilitaria, richiedendogli una somma di denaro quale risarcimento della rottura dello specchio retrovisore esterno. Nella circostanza, l’uomo aveva colpito con un corpo contundente l’autovettura in transito della vittima, danneggiandola.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X