facebook rss

Gara di solidarietà, i balneari
donano lettini e sdraie
ai colleghi di Numana

COSTA - Sib Confcommercio Marche centrali: "I concessionari di spiaggia di Pedaso, Porto San Giorgio e Porto Sant'Elpidio hanno raccolto oltre 50 lettini e sdraie per aiutare i colleghi di Numana colpiti dal maltempo". Una trentina di sub, provenienti da tutta Italia, ieri ha invece recuperato in acqua ombrelloni e attrezzature balnerari spazzati via dalla tromba d'aria di martedì scorso
Print Friendly, PDF & Email

Corsa alla solidarietà sulla spiaggia. Gli operatori balneari di Pedaso, Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio, infatti, hanno donato oltre 50 lettini e sdraie ai colleghi di Numana colpiti dall’ondata di maltempo di mercoledì scorso.

“Una gara di solidarietà tra tutti i balneari aderenti al Sib Confcommercio Marche Centrali che – fanno sapere dall’associazione di categoria – ha trovato tanti concessionari del Fermano aderire alla raccolta delle attrezzature da donare a quanti le hanno viste volare via dalla forza del vento e rompersi in mille pezzi. Un piccolo aiuto per aiutarli a rialzarsi e riaprire i propri stabilimenti balneari”.

Una squadra di una trentina di sub provenienti da Parma, Belluno e anche Cesena, su iniziativa del club subacqueo Smile diving di Porto Recanati, ieri invece hanno scandagliato i fondali del mare di Numana per recuperare le attrezzature balneari risucchiate dalla tromba d’aria e affondate in acqua.

I sub che hanno recuperato in acqua i lettini e gli ombrelloni spazzati via della tromba d’aria di martedì scorso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X