facebook rss

Il vescovo Giovanni Mosciatti
ritorna a Sassoferrato

SANT'UGO - Il presule, finoa poche settimane fa sacerdote di San Facondino, celebtrerà la messa delle 11 nella chiesa di Santa Maria del Ponte nel giorno della festa del patrono
giovedì 25 Luglio 2019 - Ore 12:43
Print Friendly, PDF & Email

Mons. Giovanni Mosciatti, vescovo di Imola

 

Sarà un gradito ritorno a casa, quello di domani a Sassoferrato, per il vescovo di Imola. Per la festa patronale di Sant’Ugo, mons. Giovanni Mosciatti sarà di nuovo in città per celebrare la messa delle ore 11 animata dal coro ‘Città di Sassoferrato’ nella chiesa di Santa Maria del Ponte. Il presule nativo di Matelica, fino a qualche settimana fa era il parroco della chiesa di San Facondino, proprio a Sassoferrato. In occasione della festa del santo patrono, il sindaco Maurizio Greci ha invitato a prendere parte alla ricorrenza religiosa anche i primi cittadini dei Comuni di Serra San Quirico e di Montegranaro, rispettivamente la città natale e quella che ha testimoniato gli eventi prodigiosi, i miracoli del santo marchigiano.

Il vescovo Mosciatti in Ferrari all’autodromo di Imola

Abbraccio corale per il vescovo Mosciatti: i fedeli in chiesa con magliette a tema

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X