facebook rss

Big Hawaiian Party,
la spiaggia è una pista
da ballo sotto le stelle

SENIGALLIA - Conto alla rivescia per la lunga notte con i leggendari Los Lobos che domani suoneranno in esclusiva italiana per il XX Summer Jamboree. Treni speciali e bus gratuiti per partecipare all'evento
Print Friendly, PDF & Email

 

Una lunga notte di festa sulla spiaggia… para bailar la Bamba! L’appuntamento è per domani, lunedì 5 Agosto, con i leggendari Los Lobos che suoneranno al Big Hawaiian Party on the Beach in esclusiva italiana per il XX Summer Jamboree, Festival Internazionale di Musica e Cultura dell’America anni ’40 e ’50 in corso a Senigallia fino all’11 agosto. La festa sarà arricchita dai Belli di Waikiki ITA/USA (original combo), The Jolly Rockers ITA feat. Greg & Max Paiella, tanti dj tra cui dj Ringo da Virgin Radio e Tropicana Joe from Texas 1950s groovy Tropical Music set on 45 rpm viniyl record. Gli ingredienti per una notte imperdibile di puro divertimento ci sono tutti. Il ritrovo è sul lungomare Mameli 178 davanti all’Acquapazza dalle ore 18 (apertura cancelli). Ingresso 15 euro (biglietti ai cancelli fino a disponibilità o presso l’info point del Festival in Piazza Manni). Disponibili free bus service e treni speciali per il rientro notturno verso Rimini e San Benedetto (si veda in fondo al comunicato).

Los Lobos

La festa Hawaiian style in spiaggia è tra gli appuntamenti più attesi dell’anno sia dagli appassionati di Rock and Roll, sia dai curiosi che sanno ormai quanto possa essere divertente, coinvolgente e emozionante questa occasione. Scenario da favola e concerto dall’impatto energetico incredibile. La spiaggia di velluto si veste da isola tropicale e richiama migliaia di persone con il fascino della spiensieratezza rock and roll barefoot, a piedi nudi, e un pieno di musica straordinaria dal tramonto fino a notte fonda. La suggestione esotica è grande e la presenza di una formazione storica come quella dei Los Lobos rende questo appuntamento 2019 memorabile. Ai live, si alterneranno diversi record hop con dj internazionali a partire dalle 18 (apertura cancelli) e poi all night long: Tropicana Joe, Big Papa Mac, Terry Elliot, At’s Crazy Record Hop. Special guest: dj Ringo da Virgin Radio. Presenteranno la serata la pin up, pasticcera e food blogger Alice Balossi, il carismatico cantante Jackson Sloan, con l’amichevole partecipazione dell’esperto giornalista Dario Salvatori.

I CONCERTI – Alle 20.30 i riflettori sul palco si accenderanno per i Belli di Waikiki ITA/USA, una delle band italiane più amate all’estero. Si presentano al ventennale del Festival con l’orginal combo che li ha visti esordire nel 2001 proprio al Summer Jamboree. Per questa speciale occasione infatti, arriverà da Austin Texas il contrabbassista originale del gruppo, Tropicana Joe. Hawaiian style in grande stile. Alle 22.30 un boato si alzerà per accogliere i Los Lobos USA! Hanno un suono distinto e identificabile, nonostante il loro genere sia incredibilmente vario, sempre diverso e mai prevedibile. A detta di Perez, un mix di Rock, Tex-Mex, Country, Folk, R&B, Blues e musica tradizionale spagnola e messicana, ovvero “la colonna sonora del barrio”. Quattro decenni, tre Grammy, il successo mondiale di “La Bamba” e dopo migliaia di esibizioni in tutto il mondo, Los Lobos continuano a suonare con la stessa intensità ed energia di quando hanno iniziato in quel garage nella East LA nel 1973. Alle 01, largo alla Hawaiian house band del Summer Jamboree: The Jolly Rockers ITA feat Greg & Max Paiella, ovvero ironia, genialità e Rock and Roll. Propongono classici degli anni ’50, brani di Louis Prima, Louis Jordan, Dean Martin, dei Coasters, ma anche un omaggio ai Blues Brothers e ai grandi nomi che hanno segnato quest’epoca e questi generi musicali. Il tappeto sonoro costantemente acceso su questa notte da favola hawaiian sarà steso dalle 18.00 alle 19.30 da DJ Tropicana Joe & Terry Elliot, dalle 19.30 alle 20.30 da DJ At’s Crazy Record Hop, dalle 21.30 alle 22.30 da DJ Big Papa Mac & Tropicana Joe, dalle 00.00 alle 01.00 da DJ Ringo (Virgin Radio) e infine dalle 02.30, DJs all night long con Ringo, Tropicana Joe, Big Papa Mac, Terry Elliot, At’s Crazy Record Hop.

PARCHEGGI E NAVETTE – Per raggiungere agevolmente il luogo dell’evento, senza perdere tempo nella ricerca del parcheggio o peggio temere per il rientro notturno, anche quest’anno il Summer Jamboree mette a disposizione dei partecipanti un FREE Bus Service andata e ritorno dalle 17 alle 04 con orario continuato, partenza dalla Stazione Ferroviaria. Inoltre, in collaborazione con Trenitalia ci sono anche i TRENI SPECIALI con orari pensati appositamente sulla tratta adriatica nord da e per Rimini e sulla tratta sud da e per San Benedetto. Il treno da Senigallia a Rimini partirà alle 03.37 per arrivare alle 04.35 (fermate a Marotta, Fano, Pesaro, Cattolica, Misano Adriatico, Riccione, Rimini Miramare), mentre per la tratta sud da Senigallia a San Benedetto, il treno speciale partirà alle 03.25 per arrivare alle 05.07 (fermate a Marzocca, Montemarciano, Falconara m., Ancona, Varano, Osimo, Loreto, Porto Recanati, Potenza Picena, Civitanova M., Porto S.Elpidio, Porto S.Giorgio, Pedaso, Cupramarittima, Grottammare).

INGRESSO BAMBINI – I bambini inferiori agli 8 anni di età, alla data dell’evento hanno l’ingresso gratuito se accompagnati da almeno un genitore (per bambino) o di chi ne fa le veci, provvisto di regolare titolo di ingresso, con un documento che attesti l’età del bambino e ne certifichi la genitorialità.

GLI ALTRI APPUNTAMENTI – Ci sono un cantante americano, un chitarrista svizzero, un sassofonista tedesco, un batterista svizzero e un bassista italiano… Non è una barzelletta sui musicisti. È la formidabile alchimia R’n’R di una band che travolgerà il palco ai Giardini della Rocca, lunedì 5 agosto. La giornata di lunedì 5 agosto al Summer Jamboree è certamente concentrata sull’Hawaiian party in spiaggia, ma il XX Festival Internazionale di Musica e Cultura dell’America anni ’40 e ’50 lascia un bel presidio Rock in centro, ovvero gli Hoo-Doo Sinners USA/ITA/DE/CH. Questa band suonerà in doppio set alle 20 e alle 22 ai Giardini della Rocca, sostenuta da una staffetta di DJ: Big 10 Inch, Cannonball, Andy Fisher, Steiger. Composta da cinque musicisti internazionali che per quasi trent’anni hanno girato il mondo suonando in diverse formazioni, la band degli Hoo-Doo Sinners è un concentrato di energia.

I componenti si incontrano 5 anni fa, in una calda giornata d’agosto, ad una festa Rockabilly. Per divertimento, dopo aver prosciugato alcune bottiglie di tequila, prendono gli strumenti e improvvisano una jam. Il pubblico impazzisce e applaude e chiede il bis. Loro si concedono e suonano, suonano, suonano fino allo sfinimento. Il giorno dopo, per pura coincidenza o forse no, si ritrovano a pranzo assieme e, tra una chiacchiera e un bicchiere, decidono di dar seguito a quella miscela improvvisata. È così che nasce la band. Da allora, sono diventati inseparabili e la loro sintonia diventa una carta in più sul palco. La giornata del Summer Jamboree inizia alle 12 con il Beach-Side Record Hop al Mascalzone e i DJ Shuffle DeLuxe, Rocketeer, Vangelis, Houserockin’ Chris. Per chi partecipa al Dance Camp, inizia ancora prima, alle 11.10 e prosegue fino alle 17.50 con lezioni di Boogie Woogie con Isabella & Pontus, Lindy Hop con Vincenzo & Katja, Balboa con Peter & Moe, Jive con Jay Cee & Marie, Collegiata Shag con Steve & Fancy, Lindy Hop con Rasmus & Tove, Solo jazz (open level) con Markus. Gli amanti della danza avranno a disposizione anche le lezioni di ballo gratuite ai Giardini della Rocca dalle 18 alle 19 con Diana e Marco e in piazza Garibaldi dalle 19 alle 20 con Roberto e Chiara, dove si alterneranno DJ Skinny Mule, Jay Cee, Muffin Man, Swingy The Kid.

Il Rockin’ Village è attivo dalle 17 alle 01 con il Vintage Market di stand di abbigliamento, oggettistica e arredamento vintage selezionato, il barer shop e parrucchieria American vintage style, punti ristoro diffuso tra Giardini della Rocca, Piazza Manni, Piazza del Duca, Piazza Garibaldi. In quest’ultimo spazio ci sono anche il record hop di DJ Skinny Mule, Jay Cee, Muffin Man, Swingy The Kid. In Piazza Simoncelli c’è il Park Auto USA & Moto pre 1969, mentre in Piazzale Rosi c’è il Park Moto Custom & Café Racer. Lo Street Corner con DJ Mickey Melodies, Elwood, Sauro, Axel Woodpecker in Piazza del Duca (Cafè Bicchia) è attivo dalle 19 alle 01. Dalle 17 alle 01 è inoltre possibile visitare la mostra “Rock and Roll is a State of The Soul”, un affascinante viaggio immersivo in 20 anni di Summer Jamboree, tra foto, manifesti e persino un wall of wonder di grandezza eccezionale in cui si può assistere a un Burlesque olografico e virtuale con Eve La Plume, regina italiana del genere.

(Infopoint: Piazza Manni, dal 31 Luglio all’11 Agosto dalle 10 alle 13 e dalle 16 all’1.00).

In migliaia per il Big Hawaiian party, evento clou del Jamboree

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X