facebook rss

Fermato sulla Flaminia con un coltello:
clandestino in carcere

ANCONA - Si tratta di un 52enne marocchino bloccato dalla polizia e già destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso dal tribunale de L'Aquila
Print Friendly, PDF & Email

Il coltello sequestrato

Passeggia sulla Flaminia con un coltello in mano: arrestato un marocchino di 52 anni, clandestino sul territorio italiano e senza fissa dimora. L’uomo è stato bloccato ieri mattina dagli agenti della Squadra Mobile mentre si spostava a piedi lungo via Flaminia nei pressi di un condominio.  La perquisizione ha dato esito positivo, poichè è stato rinvenuto un coltello completamente in acciaio (sia lama che manico) della lunghezza di 23 centimetri e con la lama di 12.  I successivi controlli a carico del marocchino permettevano di accertare che lo stesso era destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso dalla procura de L’Aquila. Per questo motivo, al termine delle formalità di rito avvenute all’interno degli uffici della questura, l’uomo è stato portato in carcere, a Montacuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X