facebook rss

Cinema itinerante al Primo Piano Festival:
il furgone diventa uno schermo

ANCONA - Tra venerdì e domenica, sei proiezioni attraverso un camion messo a disposizione da Mobilità e Parcheggi. Tra i film 'Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco' e 'Come un Gatto in Tangenziale'
Print Friendly, PDF & Email

Primo Piano festival (foto d’archivio)

 

Al Primo Piano Festival arriva il cinema itinerante. E lo porta un furgone di Mobilità e Parcheggi, attrezzato con 99 seggiolini, schermo e proiettore. Il cinemoving toccherà piazzale Loreto e via Mamiani nei tre giorni del festival. Sono sei i film previsti per le tre serate dell’evento. Venerdì, a piazzale Loreto, alle 19,45, verrà proiettato ‘Asur e Asmar’. Alle 21,45 ‘Sognando Beckham’. Sabato, in via Mamiani, la prima proiezione è dedicata a ‘Grande Gigante Gentile’, la seconda a ‘Il mio Grosso Grasso Matrimonio Greco’. Domenica si torna a piazzale Loreto. Alle 19,45 c’è ‘Kirukù e la Strega Karabà’. A seguire, ‘Come un gatto in tangenziale’. Ingresso gratuito. 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X