facebook rss

Mercato dell’erbe: riparte il restyling

OSIMO - La prossima settimana si riapre il cantiere per la seconda tranche della ristrutturazione del Mercato dell’Erbe di piazza San Francesco
giovedì 12 Settembre 2019 - Ore 12:18
Print Friendly, PDF & Email

L’opera realizzata sul soffitto del mercato coperto di Osimo da Hiroyasu Tsuri, in arte Twoone, street artist giapponese

Osimo, Piazza San Francesco con il mercato coperto

 

«Dopo le logge, anche il mercato coperto è ad un punto di svolta: settimana prossima partiranno i lavori per la seconda parte del cantiere». E’ l’annuncio arriva da Energia Nuova, la lista che sostiene il sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni. I lavori sono stati appaltati con la gara indetta lo scorso 12 febbraio con base d’asta di 102.632 euro. Sono stati assegnati alla ditta Pian del Bosco Srl di Apecchio, che per 81.188 euro che realizzerà la seconda tranche della ristrutturazione del Mercato dell’Erbe di piazza San Francesco. «Dopo gli interventi già svolti che sono culminati con i bellissimi murales dello street artist giapponese Twoone, ora tocca all’altra ala dell’edificio, che necessita di adeguamento sismico, tinteggiatura e sistemazione degli intonaci. Grazie a questi interventi -prosegue il movimento di maggioranza – può diventare realtà l’obiettivo di ridare luce ad un angolo del centro storico che rischiava di finire nel dimenticatoio, e non sarà soltanto un mercato per prodotti a km zero di mattina, ma anche un luogo per il divertimento con eventi serali. Non solo riqualificazione di un bene prezioso, ma anche rilancio a favore dei giovani». L’opera dipinta sul soffitto del mercato coperto da Hiroyasu Tsuri, in arte Twoone, è costata 20mila euro. Con le economie di spesa per il secondo appalto, altri 20mila euro saranno utilizzati per acquistare i nuovi banchi degli ambulanti con prodotti a chilometro zero.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X