facebook rss

Black Swan Crew promuove
eventi all’insegna del mare

ANCONA - L'associazione, nata dalla passione dei soci per la vela, intende organizzare per il 2020 anche una settimana bianca in Trentino, escursioni naturalistiche sul Conero, esperienze di travel sharing ed eventi fotografici
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Ancona si arricchisce di una nuova, giovanissima proposta nel panorama delle Associazioni senza scopo di lucro che organizzano attività sociali, culturali e sportive rivolte alla cittadinanza (e non solo): nasce infatti da un’idea di sette intraprendenti soci, che hanno scelto di investire sul territorio di Ancona e sulla Riviera del Conero, l’ambizioso progetto della Black Swan Crew APS. «L’Associazione nasce da una passione che lega da sempre me e i miei soci, la vela: la nostra mission è quella di creare una nuova realtà che possa avvicinare le persone del territorio anconetano e non, al mare e alla vela. – spiega il socio fondatore e presidente, Davide Alessandro – Ancona, città che con il mare ha costruito la sua storia, ha un grande potenziale, che tuttavia non viene ancora sfruttato a pieno. Marina Dorica è indubbiamente un bel polmone per la nautica della nostra città, ma la cittadinanza è ancora distaccata dal mondo della vela e del diporto. Cercheremo il più possibile di avvicinare le persone a questo ambiente, rendendo le esperienze più accessibili per tutti, anche da un punto di vista economico, come ci insegna lo spirito associativo». Un’idea che nasce quindi nell’estate 2019 durante una vacanza tra amici in barca a vela, ma le cui prospettive future vanno ben oltre il mondo della nautica. «Auspichiamo che i nostri soci possano trovare nella Black Swan spunti per intraprendere tante attività diverse, motivo per cui non ci fermeremo alle iniziative in barca a vela.- aggiunge il presidente – Il programma che si va delineando per il 2020 è già fitto e variegato: stiamo organizzando una settimana bianca in Trentino, escursioni naturalistiche sul Conero, esperienze di travel sharing, eventi fotografici, solo per citare alcune delle attività in fase di sviluppo».

Davide Alessandro

Tante quindi saranno le proposte della Black Swan Crew APS, anche se il cuore pulsante rimarrà la promozione della vela nella Riviera del Conero. «L’idea è quella di far vivere vere e proprie esperienze, che non siano soltanto delle semplici uscite in barca. – sottolinea Davide Alessandro – Abbiamo iniziato già quest’anno, partecipando a regate importanti come la Regata del Conero e l’iconica Barcolana di Trieste. Alcuni dei nostri membri d’equipaggio avevano poca esperienza a bordo o non avevano mai partecipato ad una regata: loro stessi hanno ammesso che non dimenticheranno mai l’emozione di tagliare la linea dei partenza allo scoccare del countdown o quella degli affollati e rumorosi giri di boa circondati da decine di barche. A bordo delle imbarcazioni Black Swan, deve sempre prevalere lo spirito del divertimento e della condivisione di nuove esperienze. Nel 2020, il calendario di regate ci vedrà impegnati nella Conerissimo, nella regata internazionale Ancona-Bozava e poi, a fine estate, la nostra amata Regata del Conero e la Barcolana». Non da ultimo, l’attenzione all’Ambiente.«Oggi più che mai – chiude- la tutela dell’ambiente non è più una semplice attenzione, ma una vera e propria necessità. L’intera Black Swan Crew si impegna a minimizzare l’impatto ambientale delle sue attività, anche con piccoli gesti quotidiani che ci portano a privilegiare materiali biodegradabili o riutilizzabili nel corso delle nostre attività a terra e in barca; inoltre, sono in programma degli eventi Green sul territorio per dare anche il nostro contributo come Associazione».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X