facebook rss

Si accendono i fari sulla Supercoppa,
anche Ceriscioli celebra la Lube:
«Tiene alto l’orgoglio marchigiano»

VOLLEY - Presentata a Palazzo Raffaello la manifestazione in programma all'Eurosuole Forum di Civitanova l'1 e 2 novembre, che assegna il primo trofeo della stagione. Il governatore: «La Regione ha già vinto ospitando questo evento»
Print Friendly, PDF & Email

 

Fabio Luna presidente del Coni Marche, il governatore Luca Ceriscioli, l’amministratore delegato della Lega Pallavolo, Massimo Righi e Albino Massaccesi, vicepresidente della Lube e della Lega Pallavolo Serie A

 

Riflettori sulla Del Monte Supercoppa di volley questa mattina a Palazzo Raffaello, nella sede della Regione Marche ad Ancona. La conferenza stampa di presentazione dell’evento che si giocherà venerdì 1 e sabato 2 novembre all’Eurosuole Forum di Civitanova è stata introdotta dal saluto del presidente della Regione, Luca Ceriscioli, che nelle sue parole ha ribadito un concetto già espresso dal ct Roberto Mancini nel corso della festa “Fenomenale”: quel sapere rappresentare l’orgoglio marchigiano in Italia e nel Mondo. «Siamo onorati di presentare oggi un evento sportivo di altissimo livello, con le migliori squadre tra cui la nostra eccezionale Lube, reduce da quest’anno fantastico che li vede campioni in carica d’Italia e d’Europa. Risultati raggiunti grazie alla sinergia di forze, presidente, allenatore, staff e squadra, che sa tenere alto l’onore marchigiano».

La Supercoppa sul tavolo della presentazione

L’evento che si giocherà l’1 e 2 novembre all’Eurosuole Forum di Civitanova, aggiunge il presidente Ceriscioli «dimostra anche la capacità organizzativa della società, in una regione dove il volley, maschile e femminile, è una delle discipline più amate e seguite e tra le più praticate dai giovani. Poniamo grandissima attenzione allo sport, in tutte le sue forme e a tutte le età, quale fattore di crescita di una comunità, di benessere e di sviluppo. Senza sottovalutare il grande valore promozionale che sa creare un evento come questo sul territorio che ha sempre palesato capacità logistiche e di accoglienza per eventi sportivi di livello internazionale. Marche sempre più attrattive e premiate con il riconoscimento di seconda meta mondiale nella top 10 delle regioni da visitare nel 2020 secondo Lonely Planet. Essere qui rappresenta la continuità, l’impegno che mettiamo nello sport a 360 gradi: impegno sociale per lo sport nelle scuole primarie in collaborazione con il Coni, l’agonismo, e appunto lo sport come attrazione turistica e forza comunicativa. In bocca al lupo alle squadre, le Marche intanto hanno già vinto ospitando questa manifestazione». Le novità della manifestazione sono state introdotte dall’Amministratore Delegato della Lega Pallavolo, Massimo Righi.

«Per il nono anno consecutivo Del Monte è con noi, segno evidente della nostra filiera valoriale molto apprezzata anche da una multinazionale di questa portata. Torna la Supercoppa qui, alla Lube spettava di diritto come campione d’Italia, ma siamo felici perché hanno una grande organizzazione. Lube rappresenta un territorio vasto, e insieme a loro offriamo un evento top a livello mondiale: Lube campione d’Italia e d’Europa, campione del Mondo Itas Trentino, campione in carica di Supercoppa Leo Shoes Modena, Sir Safety Conad Perugia titolare della Del Monte Coppa Italia. Siamo invidiati a livello mondiale per quello che vedremo qui a Civitanova. A inizio stagione valori agonistici sono ancora da limare, ma sarà un clamoroso spettacolo. Novità tecniche? Il pancake, la chiamata di video check di palla a terra all’esordio in Italia, insieme agli altri falli vigilati da 23 camere. Poi per contenere i tempi di durata del match, avremo due soli minuti e non tre fra un set e l’altro, ed un solo time out per allenatore a set. Oltre al classico cartellino verde, avremo un premio speciale di Fair Play Credem Banca, che la società con più cartellini verdi ricevuti nell’evento potrà destinare in beneficenza».

Albino Massaccesi

Per la Lube Civitanova, co-organizzatore dell’evento, sedeva al tavolo il vicepresidente del club e di Lega Pallavolo Serie A, Albino Massaccesi: «Corre l’obbligo di ringraziare il presidente Ceriscioli e tutta la Regione Marche. È la prima manifestazione della stagione, e siamo onorati di organizzare l’evento insieme alla Lega Pallavolo. Scegliemmo insieme a Massimo Righi quattro anni fa di cambiare il regolamento e trasformarlo in una Final Four, ne sono orgoglioso. Civitanova ci ha accolti e sta facendo tanto per il nostro sport. La prevendita sta andando molto bene e anche la risposta del pubblico delle altre società. Grazie a tutti i nostri sponsor che ci consentono di organizzare un Evento di questa portata». A seguire, il saluto del Fabio Luna, presidente del Coni Marche: «Grazie a Lega Pallavolo, Regione Marche e Cucine Lube, un grande evento come questo completa un calendario sportivo di grande vivacità, compresa la recente visita della Nazionale di volley. È importante la Del Monte Supercoppa, la pallavolo è la nostra seconda forza regionale, con una passione incredibile grazie soprattutto alla attività della Cucine Lube».

Il programma delle gare (tutte in diretta Rai Sport)- Venerdì 1 novembre alle 15,30 Cucine Lube Civitanova – Leo Shoes Modena, alle 18 Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino. Sabato 2 novembre alle 18 la Finale.

Biglietteria: le info sulla prevendita- La prevendita prosegue al botteghino dell’Eurosuole Forum di Civitanova, sul sito dedicato www.lubevolley.vivaticket.it oltre che nei punti vendita Vivaticket in tutta Italia. Gli orari del botteghino dell’Eurosuole Forum di Civitanova sono i seguenti: dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19,30, il sabato dalle 10 alle 13 (domenica chiuso). Sarà possibile acquistare gli abbonamenti validi per seguire tutte e tre le gare (Semifinali e Finale) nei seguenti settori: Curva Non Numerato (intero 30 euro, ridotto 25 euro), Gradinata (40 euro prezzo unico), Tribuna (45 euro prezzo unico), Gold (50 euro prezzo unico), Premium (80 euro prezzo unico). La categoria ridotto è riservata agli under 14 e over 65 nel solo settore di Curva Non Numerato. L’ingresso gratuito è riservato agli under 3 (in braccio ad un adulto) solo nel settore di Curva Non Numerato. Saranno messi in vendita solo gli abbonamenti validi per entrambe le giornate di gara. Solo in caso di residua disponibilità posti, a ridosso dell’evento, saranno messi in vendita anche i biglietti per le singole giornate di gara.

Festa Lube, il ct Roberto Mancini: «Siete un orgoglio per noi marchigiani» Giulianelli: «Fatto la storia, ripartiamo» (FOTO)

Lube: parola d’ordine successo Tripudio per Gianna Nannini (Foto) Selfie con Diletta e arriva Mancini

Lube, buona anche la seconda: Sora al tappeto in tre set

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X