facebook rss

Si oppone al controllo
e strattona un carabiniere: arrestato

ANCONA - Sono scattate le manette per un 34enne tunisino bloccato in zona stazione dai militari del Norm
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Attraversa i binari della stazione, viene fermato per un controllo e strattona un carabiniere: in arresto un tunisino di 34 anni. Le manette sono scattate ieri pomeriggio per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. I carabinieri del Norm di Ancona hanno notato l’uomo prima attraversare i binari della limitrofa stazione poi scavalcare le barriere di protezione che delimitano l’area ferroviaria e dopo, con fare sospetto, ha attraversato velocemente via Flaminia con l’intento di dirigersi verso un’area alberata che di recente è stata attenzionata dai militari per il rinvenimento di alcune siringhe a terra. Circostanza peraltro avvenuta grazie alle segnalazioni di un cittadino residente della zona al quale non è sfuggito – nei giorni scorsi – il via vai di giovani che entravano e uscivano dopo pochi minuti dalla stessa area. Per tale ragione i militari hanno deciso di sottoporre a controllo il 34enne che inizialmente si è dato alla fuga zigzagando sulla  Flaminia creando una situazione di pericolo per i numerosi utenti che a quell’ora percorrevano la strada, poi raggiunto prontamente da due militari, ha opposto una violenta resistenza e prima di essere immobilizzato definitivamente ha strattonato uno di essi facendolo rovinare a terra e procurandogli  lesioni personali guaribili in 21 giorni.  Per l’operaio tunisino sono scattate le manette e successivamente è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per la convalida dell’arresto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X