facebook rss

Lotta alla sosta selvaggia:
ancora ‘far west’ in Corso Mazzini
e in via Castelfidardo

ANCONA - Le misure di contrasto adottate per le due strade del centro non sembrano aver risolto il problema
Print Friendly, PDF & Email

La sosta selvaggia in via Castelfidardo

 

Lotta alla sosta selvaggia sulle strade del centro di Ancona: le misure di contrasto adottate per via Castelfidardo e Corso Mazzini non sembrano aver risolto il problema. Lo testimoniano le tre foto scattate ieri sera. In via Castelfidardo, stradina che costeggia l’ex Metropolitan e conduce a palazzo di giustizia, campeggia un bel divieto di accesso  e di fermata  che nessuno rispetta: le vetture continuano ad essere posteggiate al margine della strada per tutta la sua lunghezza fino all’intersezione con Corso Matteotti. In Corso Mazzini non va meglio. I paletti installati sul marciapiede per restituirlo ai pedoni non si sono dimostrati un utile ed efficace deterrente per tenere lontano i ‘furbetti’ della sosta. Gli automobilisti più indisciplinati continuano a posteggiarci, lasciando adesso i propri mezzi direttamente sulla carreggiata, occupando così una buona parte della corsia d’entrata delle due presenti.

Corso Mazzini

Funerali ostacolati dalla sosta selvaggia, off limits il sagrato del San Cosma

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X