facebook rss

Blitz antidroga, quattro arresti
e due etti di eroina sequestrati

SAN BENEDETTO - All'alba di oggi sono entrati in azione decine di carabinieri, compresi quelli del nucleo cinofili e un elicottero. In manette un donna del posto, una coppia di Martinsicuro e un pakistano residente nell'Anconetano
Print Friendly, PDF & Email

Blitz antidroga dei Carabinieri a San Benedetto. Arrestate quattro persone, sequestrati due etti di eroina. Nei guai una donna del posto, un pakistano residente in provincia di Ancona e una coppia di Martinsicuro. A farlo scattare, all’alba di oggi i militari dell’Arma del reparto operativo di Ascoli e i colleghi della Compagnia di San Benedetto. I Carabinieri da mesi avevano nel mirino una sambenedettese che era stata arrestata dopo essere stata trovata in possesso di diverse dosi di eroina pronte per essere spacciate.

Le indagini si sono concentrate sui movimenti della donna, che cedeva droga nel centro di San Benedetto. Ma non era solo lei a farlo, ma anche altre tre persone: una coppia di Martinsicuro e un pakistano residente in un centro dell’Anconetano. Erano loro che ogni giorno vendevano dosi di eroina a decine di giovani, i quali sono stati tutti segnalati alle Prefetture di Ascoli e di Teramo come assuntori. Delle quattro persone arrestate, su ordinanza del gip del Tribunale di Ascoli dopo la richiesta della Procura della Repubblica, tre sono stati posti ai domiciliari e una si trova in carcere. Per tutti l’accusa è di detenzione illecita di stupefacenti in concorso. Al blitz hanno preso parte decine di Carabinieri, compresi quelli del nucleo cinofili Carabinieri di Pesaro e un elicottero del 5° Elinucleo di Pescara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X