facebook rss

‘Rete Città Sane’, vince un progetto
del Comune di Ancona

IL RICONOSCIMENTO è stato ritirato a Milano dall'assessore Capogrossi
Print Friendly, PDF & Email

Il premio ritirato dall’assessore Capogrossi

 

Ancora un riconoscimento per l’Amministrazione comunale di Ancona da parte della Rete Città Sane OMS, l’associazione di Comuni italiani nata nel 1995 per promuovere il ruolo e l’impegno dei Comuni italiani nelle politiche di promozione della salute a livello locale. Al meeting nazionale di Milano, che si è svolto nei giorni scorsi, sul tema dell’invecchiamento attivo, il Comune dorico -che detiene da tempo la vicepresidenza della associazione – si è visto attribuire il premio relativo ad una delle 4 sezioni individuate, quella relativa al progetto più “originale”.
Il progetto prescelto dalla giuria – STIMO LA MENTE- è stato sviluppato dal Comune in collaborazione con la cooperativa sociale COOSS Marche e nasce come modello di intervento per contrastare l’isolamento sociale delle persone anziane, grazie a due diversi livelli di animazione che hanno coinvolto un nutrito gruppo di persone.
La giuria di Rete Città Sane ha voluto premiare l’approccio innovativo del progetto e l’originalità della metodologia di lavoro adottata. Da un lato, infatti, le attività a domicilio, calibrate sui bisogni specifici di ogni singolo partecipante, hanno permesso di entrare in confidenza con gli anziani, conoscendone i desideri, gli interessi e le condizioni di salute fisica-cognitiva. Dall’altro lato, invece, il laboratorio radiofonico che è stato attivato, ha promosso l’attività di gruppo, stimolando i partecipanti a dibattere e confrontarsi su temi di attualità, valori sociali o desideri.
In pochi mesi dal suo decollo si è concretamente trasformato in una buona prassi di welfare riconosciuta sia dagli addetti ai lavori, sia dai destinatari delle azioni: gli anziani e di riflesso la rete famigliare e amicale che li circonda, ove esistente. «Il titolo – spiega l’assessore alle Politiche sociale Emma Capogrossi che ha ritirato il riconoscimento assieme a Sabina Moro, referente CoosMarche- racchiude in sé due significati: Stimo…la mente: noi stimiamo la mente umana in ogni fase dell’età evolutiva. Stimola… Mente: la stimoliamo con un insieme di attività mirate in grado si sollecitare la mente umana e darle colore. La realizzazione di questo progetto nasce infatti da un approccio innovativo ai servizi rivolti agli anziani che si basa sulla consapevolezza che siamo nel “qui e ora”, siamo vivi, e la vita può regalare sorrisi in ogni momento. Il bisogno che la cooperativa ha sentito maggiormente espresso è quello di socializzare, di non rimanere soli a sé stessi. Il desiderio di ricordare, di rimettersi in gioco, di condividere emozioni, può esserci ad ogni età».

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X