facebook rss

Il ‘Villaggio di Babbo Natale’,
conto alla rovescia per l’inaugurazione

FABRIANO - Fervono i preparativi per vestire a festa la città, tra mercatini, pista di pattinaggio ecologica e tanti eventi per grandi e piccini. Dal 4 dicembre al 10 gennaio 2020 cambia la viabilità del centro storico
Print Friendly, PDF & Email

Il Villaggio di Babbo Natale nelle passate edizioni

La pista di pattinaggio ecologica

 

«Mancano ancora pochi dettagli ma ecco il calendario degli eventi del mese di Natale. Tante attività per i bambini e spettacoli al teatro per i più grandi. Ogni sera l’attrazione delle proiezioni a tema natalizio sulla facciata del Palazzo del Podestà e nei fine settimana il mercatino al Loggiato San Francesco e il villaggio di Babbo Natale con animazione nella piazzetta di fronte l’ingresso della biblioteca. Non mancherà la pista di pattinaggio ecologica in piazza del Comune. E per Capodanno grande concerto al Teatro Gentile per tutti». E’ soddisfatto il sindaco di Fabriano, Gabriele Santarelli.

Fabriano, Natale 2018

E’ infatti iniziato il conto alla rovescia per illuminare anche la città della carta con le luci del Natale ed aprire il terzo ‘Villaggio di Babbo Natale’ con attrazioni per grandi e piccini. Mercatini natalizi, attrazioni ed eventi in programma dal 7 dicembre al 6 gennaio 2020. Per garantire spazio agli allestimenti anche quest’anno sono state apportate modifiche alla viabilità con l’ordinanza firmata dal comandante della Polizia locale. L’abete di Natale, alto 12 metri, sarà sistemato in piazza Padella, davanti al Loggiato San Francesco e saranno inoltre ben distribuite le casette in legno del mercatino natalizio. I 4 dicembre inizierà il montaggio delle strutture nell’area del centro storico (Piazza del Comune e parte bassa di Corso della Repubblica), dove è prevista la realizzazione del “Villaggio di Babbo Natale” con giochi gonfiabili per i bambini. Da questa data al prossimo 10 gennaio, per tutto periodo degli eventi natalizi, sarà vietata la sosta in piazza del Comune e nella parte bassa di Corso della Repubblica in tutti gli stalli a pagamento successivi all’occupazione del Bar Centrale e in tutti gli stalli a disco orario del parcheggio di Largo Stelluti, occupati dalla struttura di una giostrina.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X