facebook rss

A Montecarotto il Natale
si illumina di blu per l’Unicef

FESTE - Sabato 7 e domenica 8 dicembre l'avvio delle iniziative a tema natalizio
Print Friendly, PDF & Email

L’albero di Natale in piazza a Montecarotto

 

Sarà un Natale azzurro quello di Montecarotto, una bella festività all’insegna dell’Unicef. Il 7 e 8 dicembre inizia il ricco calendario di attività festive. Un inizio tutto azzurro per le feste del piccolo Comune della Vallesina, nel quale l’Amministrazione ha scelto di festeggiare il Natale e abbellire il paese all’insegna delle ricorrenze promosse da Unicef. Quest’anno infatti molti Comuni hanno illuminato i monumenti di blu per celebrare il trentennale della “Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”, mentre a Montecarotto si è scelto di dedicare le decorazioni dell’albero della piazza e dei piccoli alberi delle attività commerciali del paese, tutto a tema Unicef. Una scelta che segue un’attenzione dell’Amministrazione all’infanzia e dell’adolescenza nella comunità, ma anche un grande senso civico di partecipazione e sensibilizzazione degli insegnanti e dell’istituto comprensivo, che hanno voluto dedicare ai diritti, alla conoscenza e alla partecipazione civile questa celebrazione natalizia. I momenti salienti saranno proprio sabato 7 e domenica 8, entrambi alla presenza di membri ed autorità della delegazione Unicef della provincia di Ancona. Sabato alle 10,30 nel Teatro Comunale si svolgerà il Consiglio comunale, seguito dal Consiglio comunale dei ragazzi, con i bambini e i ragazzi della scuola secondaria di primo grado e primaria. Domenica alle 17 in piazza del Teatro, il grande abete della piazza principale, decorato con le Pigotte disegnate dai bambini delle scuole primarie di Montecarotto verrà finalmente illuminato, mentre i bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondaria di primo grado si esibiranno in canti, alla presenza dell’Unicef, dell’Amministrazione Comunale e della Pro Loco, brindando – ma solo i grandi! – con vin brulé mentre per i più piccoli ci saranno dolcetti e golosità.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X