facebook rss

Mal di trasferta
per il Valdichienti Ponte,
a Senigallia finisce 2 a 0

ECCELLENZA - Prosegue il rendimento negativo lontano dalle mura amiche (un punto in sette partite) per la formazione di mister Giandomenico, Cinotti e Piergallini decidono la sfida giocata al Bianchelli
Print Friendly, PDF & Email

 

Mister Luigi Giandomenico

 

Il Valdichienti Ponte non riesce ad invertire il trend in trasferta (un punto in sette partite) e cade all’inglese al Bianchelli di Senigallia contro la Vigor. A decidere il match è l’uno-due nel primo tempo firmato da Cinotti e Piergallini. Gli uomini di Giandomenico restano quindi in piena zona playout (a quota 14 insieme a Montefano e San Marco Servigliano Lorese) e nel prossimo weekend affronteranno tra le mura amiche il Fabriano Cerreto. La cronaca. La prima occasione del match capita sui piedi di Sassaroli, che manda alto un pallonetto da posizione invitante. I locali si fanno apprezzare per il ritmo e la velocità di passaggi, che mandano in crisi il Valdichienti Ponte già privo di Fermani e con Tartabini, Lattanzi e Badiali a mezzo servizio (quest’ultimo solo in panchina). Al 22′ Cinotti rompe l’equilibrio anticipando i centrali ospiti sul bell’invito di Savelli dalla destra. Il bis è servito tre giri di lancette più tardi: Piergallini se ne va sulla fascia, Panichelli inciampa e non riesce a raggiungerlo, per l’ex Maceratese è un gioco da ragazzi battere Mallozzi in diagonale. I ragazzi di Giandomenico non riescono a reagire, se non con una punizione insidiosa del nuovo acquisto Jachetta che attraversa tutta l’area di rigore ma non trova nessuno pronto per il tap-in. La Vigor Senigallia tiene il pallino del gioco e porta a casa i tre punti.

Il tabellino:

VIGOR SENIGALLIA: Tavoni, Savelli, Guadagni (24′ s.t. Rotondo), Sassaroli, Magi (46′ s.t. Marzano), Vitali, Carbonari (17′ s.t. Morganti), Siena, Cinotti, D’Errico (38′ s.t. Guerra), Piergallini (31′ s.t. D. Pesaresi). A disp.: Minardi, Giobellina, A. Pesaresi, Orciani. All.: Guiducci.

VALDICHIENTI PONTE: Pollini, Panichelli, Tartabini, Passalacqua, Moretti, Enow, Emiliozzi, Lattanzi, Pennacchioni, Jachetta, Monterubbianesi (8′ s.t. Frontini). A disp.: Mallozzi, Cudini, Bruni, Badiali, Pepa, Ciucci, Salvatelli, Ciccarelli. All.: Giandomenico.

TERNA ARBITRALE: D’Ascanio della sezione di Ancona (Lobene di San Benedetto del Tronto – Bejko della sezione di Jesi)

RETI: 22′ p.t. Cinotti, 25′ s.t. Piergallini.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X