facebook rss

Ubriaco al volante e con una mazza
da golf in auto: 30enne nei guai

ANCONA - Il giovane che aveva bevuto oltre quattro volte il limite consentito è stato sorpreso nella notte dai carabinieri a sgommare davanti al Teatro delle Muse. Oltre ad essere denunciato, gli è stata sequestrata l'auto e ritirata la patente di guida
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Continua ininterrotta l’opera di controllo del territorio dei Carabinieri della Compagnia di Ancona che, nelle ultime 48 ore, hanno rafforzato i servizi e spiccato una denuncia per guida in stato di ebrezza e per possesso ingiustificato di oggetti idonei ad offendere. L’attività straordinaria di controllo del territorio, attuata con un massiccio dispiego di 17 pattuglie, ha consentito di deferire alla Procura della Repubblica di Ancona un operaio 30 enne di origini romane sorpreso – nella notte – in Piazza della Repubblica alla guida della sua autovettura in evidente stato di ebbrezza con un tasso alcolemico pari a 2,39 g/l. (la soglia di legge è 0.50). La segnalazione è pervenuta ai carabinieri della Sezione Radiomobile del Norm da alcuni cittadini che sostavano nei pressi del Teatro delle Muse poiché precedentemente avevano visto un veicolo sgommare ed effettuare una guida pericolosa in pieno centro abitato. L’autovettura è stata intercettata dopo pochi minuti e il conducente sottoposto ad controllo scendeva dal veicolo con una mazza da golf verosimilmente allo scopo di incutere timore e si dirigeva verso alcuni passanti pertanto è stato fermato dai militari, identificato e sottoposto a una perquisizione personale. Nel corso delle operazioni ha mostrato una chiara sintomatologia riconducibile ad abuso di bevande alcoliche e successivamente sottoposto ad accertamento con etilometro risultava avere un tasso superiore di oltre quattro volte il limite consentito. Per tale ragione l’autovettura di proprietà del trentenne è stata sottoposta a sequestro amministrativo e la patente di guida è stata ritirata per il conseguente periodo di sospensione che sarà disposto dalla Prefettura di Ancona.

Nell’ambito del controllo straordinario è stato deferito alla Procura della Repubblica di Ancona anche un 23 enne anconetano sorpreso nella notte in via Flaminia alla guida di un’autovettura priva di copertura assicurativa e senza aver mai conseguito la patente di guida, lo stesso peraltro nel mese di marzo era già stato sanzionato dalla polizia locale di Ancona per la medesima violazione. Nel corso dei controlli sono stati identificati 213 persone, controllati 167 veicoli, eseguita una perquisizione personale e veicolare ed elevate diverse contravvenzioni ai sensi del codice della strada nei confronti di automobilisti indisciplinati. Nello specifico sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di circa mille euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X