facebook rss

Carabinieri al parco del Vallato,
pizzicati due giovani con la droga

JESI - Sono stati sorpresi stamattina dai militari con una modica quantità di hashish. Sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di stupefacenti
Print Friendly, PDF & Email

Controlli dei Carabinieri di Jesi al parco del Vallato

 

Continua incessante il lavoro di prevenzione e controllo messo in atto dai Carabinieri della Compagnia di Jesi sul parco del Vallato, il polmone verde al centro della città che nei mesi scorsi era balzato agli onori delle cronache per i continui episodi di spaccio, per le risse e per gli episodi di microcriminalità consumati anche in pieno giorno. L’emergenza sembra essere passata, ma non cala l’attenzione sul parco: i Carabinieri dell’aliquota radiomobile anche questa mattina poco dopo le 11 sono andati a effettuare un sopralluogo per monitorare la situazione. Hanno pizzicato un giovane di 19 anni di Jesi intento a consumare uno spinello. Mentre ieri pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Jesi hanno sequestrato 2 grammi di hashish ad un 26enne di Castelbellino.
Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro amministrativo, mentre i due giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Ancona per uso personale di stupefacenti. I servizi di prevenzione e di repressione in materia di stupefacenti continueranno intensi su tutto il territorio con una attenzione particolare ai luoghi di ritrovo dei giovani in questo periodo pre-Natalizio.

ta.fre.

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page