facebook rss

Festa per i primi 30 anni
dell’Autoclub Fagioli

MOTORI – L’evento è stato suggellato da un' interessante mostra fotografica sulla carriera automobilistica del grande campione osimano Luigi Fagioli e da un convegno
Print Friendly, PDF & Email

 

 

L’Autoclub Luigi Fagioli ha festeggiato con grande stile il 30° Anniversario della Fondazione.  La giornata é iniziata alle ore 11,30 nella sala convegni dell’Hotel Monteconero, dove era stata allestita dal direttivo del club un’ interessante mostra fotografica sulla carriera automobilistica del grande campione osimano Luigi Fagioli. Al convegno erano presenti il Sindaco di Osimo Simone Pugnaloni, il presidente nazionale ASI Alberto Scuro, l’autore del libro su Fagioli Giuseppe Prisco e il socio fondatore nonché primo presidente del sodalizio Franco Morichi. Numerosi i club marchigiani presenti, dal Camsa di Ancona, Cjmae di Jesi, Caspim di Ascoli Piceno, Campe di P.S. Giorgio, La Manovella del Fermano e dall’Umbria i club Amici ASA Assisi e il club Gubbio Motori.

Il presidente Sandro Freddo dopo aver dato il benvenuto e ringraziato tutti i presenti, ha passato la parola a Franco Morichi, che ha ringraziato con molto orgoglio il presidente e il Direttivo per aver proseguito l’attività dell’Autoclub con numerosi successi, arrivando soprattutto ad un traguardo importante come il Trentennale. Non sono mancati i complimenti del sindaco, che ha ringraziato vivamente il presidente per le bellissime iniziative che ogni anno l’Autoclub organizza nella Città di Osimo in ricordo del pilota Luigi Fagioli. Il presidente Nazionale ASI ha apprezzato molto la mostra fotografica sul pilota e l’interessante convegno nel quale l’autore Prisco ha catturato l’attenzione dei presenti per circa un’ora, narrando la carriera del pilota, facendo scorrere nello schermo 150 foto di gare e raccontando alcuni aneddoti del Campione.

A fine convegno il presidente ASI ha voluto omaggiare l’Autoclub federato consegnando una bellissima targa ricordo al presidente il quale ha contraccambiato con il libro sul pilota e una stupenda riproduzione tridimensionale del marchio dell’Autoclub. La stessa è stata consegnata anche a Prisco per la sua stupenda collaborazione. Al termine del conviviale nella sala pranzo, il presidente Sandro Freddo ha omaggiato tutti i presidenti di club ospiti e i soci presenti con una pergamena personalizzata, un piatto di Deruta raffigurante il Trentennale, un calendario raffigurante le auto guidate da Fagioli ed inoltre un omaggio floreale a tutte le signore. Premiato anche il Direttivo e i collaboratori per il prezioso impegno verso il club. Infine un caloroso saluto a tutti i presenti augurando loro e alle loro famiglie buone feste natalizie e un sereno 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X