facebook rss

Trasporto disabili, donato un pulmino
all’associazione La Carovana

ANCONA - La cerimonia nella sede del Comune, patrocinatore e garante dell'iniziativa della società Progetto Mobilità Garantita
Print Friendly, PDF & Email

La consegna del pulmino

 

Ancora una iniziativa all’insegna della sinergia tra pubblico e privato e della mobilità garantita a pochi giorni dalle festività natalizie. E’ quella che si è concretizzata grazie alla società Progetto Mobilità Garantita Italia (P.M.G.) che, sotto l’egida del Comune di Ancona, assessorato alle Politiche sociali, ha promosso anche quest’anno una raccolta fondi a sostegno dell’acquisto di un pulmino attrezzato per trasporto disabili fornito in comodato d’uso gratuito all’associazione La Carovana onlus.  Il pulmino è stato consegnato ufficialmente questa mattina in Comune alla presenza del sindaco Valeria Mancinelli, del presidente Magnanelli e dei referenti de La Carovana e con la partecipazione dei rappresentanti delle numerose aziende che hanno contribuito alla raccolta di fondi per sostenere questo progetto.  Patrocinando questa iniziativa, il Comune si è fatto ancora una volta garante di quella che era la finalità sociale, civile e di solidarietà e che ha consentito di individuare tramite la società PGM un nucleo di finanziatori per l’acquisto di un mezzo di trasporto da destinare a La Carovana, associazione che si occupa di assistenza, ricreazione e tempo libero per i soggetti diversamente abili. Da oltre venti anni i ragazzi che partecipano alle attività associative de La Carovana svolgono attività sportiva tramite l’ASD Arcoiris praticando nuoto, bocce, basket, ginnastica, equitazione: un rapporto di collaborazione reciproca che si è consolidato nel tempo e che include il trasporto ai vari corsi sportivi dei ragazzi disabili che non possono essere accompagnanti dalle rispettive famiglie.  Il pulmino che oggi viene inaugurato sarà pertanto destinato a tutte queste attività: trasporto ai vari sport gestiti dall’ASD Arcoiris; spostamenti vari degli abitanti delle case Nuovi Orizzonti e del progetto “Vado a vivere da solo”; trasporto agli incontri del sabato che l’associazione La Carovana organizza nella sua sede a Pietralacroce (questo servizio è svolto soprattutto per coloro che per varie condizioni personali e familiari non potrebbero muoversi diversamente).

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X