facebook rss

‘Biglietto sospeso’:
il Natale solidale
del NuovoCinema Azzurro

ANCONA – Fino al 6 gennaio è possibile acquistare uno o più ingressi ridotti per chi è in difficoltà e non potrebbe altrimenti permettersi di gustarsi una pellicola seduto in sala. Chiara Malerba: «Conosciamo bene il nostro pubblico, sapevamo di non fare un buco nell'acqua con questa proposta»
Print Friendly, PDF & Email

 

Al Nuovo Cinema Azzurro le vacanze natalizie sono all’insegna della solidarietà con il ‘Biglietto sospeso’. L’iniziativa – che durerà fino al 6 gennaio – permette di acquistare uno o più ingressi ridotti per chi altrimenti non potrebbe permetterselo e vuole «garantire un presidio culturale e di svago anche a chi è in difficoltà», si legge nella pagina Facebook del cinema. Un’idea in puro spirito natalizio – quello vero – venuta ai due soci Chiara Malerba e Francesco Nocciolino, che dal settembre 2018 hanno preso in gestione l’attività: «l’iniziativa è partita il 12 dicembre e sono già stati acquistati oltre 40 biglietti – fa sapere Chiara –. Una risposta molto positiva che sorprende, ma fino ad un certo punto perché conosciamo il nostro pubblico, molto attento al sociale, e sapevamo di non fare un buco nell’acqua. Si sono mostrati tutti entusiasti: c’è chi ha comprato anche più di un biglietto e manca ancora una settimana». L’iniziativa, al suo primo anno, è stata mutuata da altre sale, come il Boldini di Ferrara «con cui spesso e volentieri siamo gemellati ed abbiamo una programmazione simile», spiega Chiara. I biglietti raccolti saranno affidati all’impresa sociale Polo9, che si occupa di assistenza e solidarietà nelle Marche e che individuerà i destinatari degli ingressi omaggio. Il ‘biglietto sospeso’ ha validità di un anno e «le persone che lo riceveranno avranno 365 giorni per scegliere il film che preferiscono. Polo 9 si occupa anche di senzatetto e ci ha spiegato quanto sia prezioso poter passare qualche ora di svago al caldo per chi vive questa condizione». Un piccolo gesto di solidarietà sociale che diventa simbolo di grande generosità.

(m.m)

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page