facebook rss

Un presidio contro l’arresto
di Nicoletta Dosio, simbolo No Tav

ANCONA - Organizzato da Potere al Popolo, si terrà questo pomeriggio in piazza Roma per chiedere la liberazione della storica esponente della lotta contro la Torino-Lione, arrestata ieri per una sentenza passata in giudicato
Print Friendly, PDF & Email

Nicoletta Dosio foto Facebook)

Un presidio di protesta contro l’arresto di Nicoletta Dosio, simbolo No Tav. E’ quello indetto da Potere al Popolo e che si terrà questo pomeriggio a piazza Roma a partire dalle 17. Il sit it si svolge dopo le manette che sono scattate ieri a seguito di una condanna  per una manifestazione del 2012 alla barriera di Avigliana dell’autostrada del Frejus. Dosio dovrà scontare un anno di reclusione. Per i manifestanti è  «ingiustificabile la decisione di revocare la sospensione dell’ordine di carcerazione a Nicoletta Dosio che, ricordiamo, non ha chiesto nessuna misura alternativa al carcere. La Procura Generale di Torino ancora una volta dà dimostrazione dell’ossessione repressiva contro il movimento No Tav. Nicoletta a 73 anni è stata condannata lo scorso novembre insieme ad altri 12 compagni per una manifestazione di protesta pacifica davanti a un casello autostradale del 2012. Una professoressa di greco e latino della Val di Susa è considerata talmente pericolosa da revocare la sospensione dell’esecuzione di una condanna già palesemente abnorme. Nicoletta affronta anche questa prova con serenità e determinazione. Ma non per questo possiamo accettare questo arresto insensato».

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X