facebook rss

Tenta di rubare un’auto
con due minori a bordo: arrestato

A UDINE è finito in manette un 43enne residente ad Ancona. E' stato uno dei passeggeri ad arrestare la corsa del veicolo, strappando le chiavi dal quadro
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Tenta di rubare un auto con a bordo due minori: arrestato a Udine un 43enne residente ad Ancona. L’uomo è finito in manette nella notte dopo l’intervento della polizia. Stando a quanto riportato dall’Ansa,  e stato uno dei minori, un ragazzino di 13 anni, a sventare il furto, sfilando le chiavi dal cruscotto e sbloccando le portiere. L’episodio si è verificato intorno all’1,15, nei pressi di un albergo del centro di Udine dove era parcheggiata la vettura presa di mira dal 43enne. Dentro c’erano i figli, una bambina di 4 anni e un ragazzino di 13, di una coppia di bulgari residenti in Italia. Dormivano entrambi. Quando l’uomo è salito a bordo, la vettura era con il motore acceso. Stando all’Ansa, i coniugi si sono accorti che il veicolo era ripartito a forte velocità percorrendo qualche decina di metri prima di arrestare la sua corsa. Risvegliatosi per il trambusto, il ragazzino seduto sul sedile posteriore è riuscito a estrarre la chiave e ad aprire le portiere. L’uomo è stato arrestato dagli agenti delle Volanti giunti sul posto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X