facebook rss

Disperso nell’area boschiva
dell’eremo di San Silvestro:
ore di paura per un 25enne

FABRIANO - Un giovane veneto in vacanza sul posto, ha perso l'orientamento durante un passeggiata. E' stato ritrovato infreddolito verso le 19,30 dai carabinieri e dai vigili del fuoco che avevano fatto scattare le ricerche alle 17 di oggi pomeriggio
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Sono scattate a metà pomeriggio di oggi e sono terminate verso le 19,30 le ricerche nell’area boschiva dell’eremo di San Silvestro di un 25enne, residente in Veneto nel Padovano ma in vacanza da parenti a Fabriano. Stando alle prime sommarie informazioni, il giovane si sarebbe addentrato nel sentiero dell’area montana durante una passeggiata ma non si è poi ricongiunto alla comitiva dei familiari che lo hanno aspettato invano. Alle 16.30, quando ormai il sole era tramontato, i parenti hanno deciso di telefonare ai carabinieri per avvertire del ritardo del giovane, preoccupati per la sua assenza. Il segnale telefonico nella zona di Colle Paganello-Monticelli è basso e risulta difficile geolocalizzare le utenze. Alle 17 i militari avevano già allertato anche i vigili del fuoco accorsi sul posto con 4 mezzi, anche con la stazione mobile e le unità cinofile. Sono così iniziate le ricerche del disperso che dopo ore è stato ritrovato, disorientato e infreddolito, lungo il sentiero che porta a Fabriano.

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page