facebook rss

Web e Social del Comune,
crescono utenti e visualizzazioni

CAMERANO - Lo attestano i dati 2019 del sito istituzionale dell'ente e quelli dei canali di comunicazione social dove l’uso dello smartphone per leggere i comunicati passa dal 35,5% del 2017 al 45,8% dell'anno scorso
Print Friendly, PDF & Email

L’home page del sito istituzionale del Comune di Camerano

 

 

Cresce la fruizione dei canali di comunicazione social del Comune di Camerano ed il relativo coinvolgimento degli utenti internauti. A dimostrarlo sono i dati statistici dell’anno appena trascorso. «Per il sito istituzionale www.comune.camerano.an.it, abbiamo registrato nel 2019 la pubblicazione di 257 post informativi, 171 delibere di Giunta, 65 delibere di Consiglio, 1031 determine, 133 ordinanze e un gran numero di documenti e contenuti aggiornati in tutte le sezioni del sito. – spiega l’assessore Costantino Renato – Le visualizzazioni delle pagine del sito sono state 423.316 da parte di 29.307 utenti di 72 nazionalità differenti (Italia 95,4%, Stati Uniti 1%, Germania 0,7%, Argentina 0,5%, Inghilterra 2,2%, altre Nazioni 2,1%), per il 27,7% nell’età compresa tra 35-44 anni (25-34 24,1%, 45-54 22,2%, 55-64 12,7%, 65+ 8,2%, 18-24 5,1%), prevalentemente donne 50,5%. Il sistema operativo più utilizzato per le visualizzazioni è Windows 48,2%, (seguito da Android 35,1%, iOS 13,7%, Macintosh 2,6%, Linux 0,5%) per lo più con browser Chrome 57,3% (seguito da Safari 13,3%, Internet Explorer 7,4%, Firefox 7,0%, Android Webview 5,6%, Altri 9,4%). Il dispositivo più utilizzato è stato quello desktop 51,2%, (mobile 45,8%, tablet 3,0%), la maggior parte degli internauti ha raggiunto il sito del Comune tramite l’utilizzo del motore di ricerca Google 67%, (a seguire l’inserimento diretto del link 22,2%, Facebook 8,4%, altri siti 2,3%)».

L’assessore Costantino Renato

Il social network Facebook ha registrato nell’anno 2019 la pubblicazione di 669 post informativi e 2411 follower. Il numero di persone che hanno interagito con la Pagina sono state 134.000 di 53 nazionalità differenti, per una copertura totale di oltre 1.063.730 visualizzazioni. Il numero di “impression” dei contenuti associati alla Pagina sono stati 2.395.000, mentre la copertura dei post ha raggiunto quota 985.000. Interessante constatare che la maggior parte degli utenti che visita la pagina è composta per il 63% da persone di sesso femminile e che la fascia di età più attiva sul Social è per il 30% quella compresa tra 35-44 anni (tra 13-17 1%, 18-24 7%, 25-34 21%, 45-54 23%, 55-64 11%, più di 65 anni 7%). «A quanto sopra non sono di facile misurazione i dati di visualizzazione delle notizie pubblicate da altri media/canali informativi (giornali on line, quotidiani cartacei, siti web, alert, tabellone, manifesti etc…).- aggiunge l’assessore – Dalla comparazione dei dati rispetto agli anni passati emergono preponderanti: l’uso dello smartphone che passa dal 35,5% del 2017 al 45,8% del 2019; la propensione a leggere le news sempre più sul canale social Facebook, considerando una crescita delle interazioni di circa il 200% rispetto all’anno precedente. Infine l’alto volume di “impression” e di visitatori, in rapporto alla popolazione, sembrerebbe far pensare che quasi tutti i cittadini siano coinvolti, direttamente e non, nel sistema di informazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X